F1 | GP Italia 2021: la gara di Daniel Ricciardo (McLaren), primo

Segue l’analisi del GP Italia 2021 di F1 di Daniel Ricciardo. Il pilota australiano del team McLaren ha chiuso primo sotto la bandiera a scacchi

GP Italia 2021, leggi il risultato di gara e la cronaca

Grande partenza per Ricciardo che infila subito Verstappen e sale in testa alla corsa sfruttando poi la battaglia tra i suoi inseguitori nel corso del primo giro per non doversi curare di difendersi. Per l’australiano si tratta del primo giro percorso in 1a posizione dal Gran Premio di Abu Dhabi 2018. Nelle tornate successive non è in grado di staccare definitivamente i suoi avversari ma resiste senza particolari patemi ai tentativi di attacco dell’olandese della Red Bull sfruttando alla perfezione l’ottima velocità di punta della McLaren. Dei piloti di testa è il primo a rientrare ai box per effettuare la prima e unica sosta e, tornato in pista in 7a piazza, riesce subito a mandare in temperatura le coperture Dure per difendersi dall’eventuale over-cut di Verstappen.

La sosta lenta dell’alfiere di Milton Keynes gli consente di mantenere senza problemi la posizione e, dopo l’entrata in pista della Safety Car causata dall’incidente dell’olandese con Hamilton, torna in testa alla corsa anche se il gruppo alle sue spalle viene ricompattato. Alla ripartenza stacca subito Leclerc e comincia a gestire le coperture per arrivare al traguardo senza doversi preoccupare nemmeno di Norris che decide di non insidiarlo. Negli ultimi giri è anche in grado di distanziare in maniera più evidente il compagno di scuderia e nel corso dell’ultimo passaggio fa segnar anche il giro più veloce della gara. Ricciardo torna finalmente al successo, l’ultimo era stato nel Gran Premio di Monaco 2018 e per la McLaren si tratta della prima vittoria dal Gran Premio del Brasile 2012 con Jenson Button.

Immagine di copertina: Twitter / McLaren

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM