F1 | GP Italia 2021, FP2: Hamilton precede Bottas e le Red Bull. Sainz a muro, problemi per Leclerc

Le Mercedes precedono le Red Bull nell’ultima sessione di libere del GP Italia

È terminata l’ultima sessione di prove libere del GP Italia 2021, con Lewis Hamilton che ha ottenuto la migliore prestazione con la Mercedes in 1:23.246 davanti alla monoposto gemella del compagno di squadra, Valtteri Bottas, staccato di 222 millesimi.

Tempi comunque poco indicativi dato che, in questa seconda sessione, team e piloti hanno provato i passi gara sia per quanto riguarda la Sprint Qualifying di oggi che la gara vera di domani.

A seguire le Mercedes c’è la coppia Red Bull, con Max Verstappen davanti a Sergio Pérez, rispettivamente a 416 e 671 millesimi di distacco da Hamilton.

In quinta posizione troviamo Esteban Ocon con la prima Alpine, a un secondo e davanti alla coppia Alfa Romeo, con Robert Kubica sesto davanti ad Antonio Giovinazzi. Le Alpine chiudono a panino le Alfa con Fernando Alonso in ottava posizione, a 1.3 dalla testa.

A chiudere la top ten ci sono Pierre Gasly con l’AlphaTauri e Lando Norris con la McLaren.

Preoccupazione in casa Ferrari: Carlos Sainz ha picchiato violentemente all’Ascari danneggiando l’anteriore. Sembra che non ci siano danni al telaio ma ci vorrà comunque tanto lavoro per riparare la vettura in vista della Sprint Qualifying. Lo spagnolo dovrà comunque sottoporsi ad un check medico, sebbene sia uscito autonomamente (un po’ frastornato) dalla macchina.

https://twitter.com/F1/status/1436638396391231492

Charles Leclerc, sulla cui monoposto è stato cambiato il motore tornando alla unità numero 1, ha segnalato un problema a fine sessione rientrando in anticipo rispetto alla chiusura dell’ora prevista. Per la cronaca, le Rosse hanno chiuso all’11° posto con il monegasco e all’ultimo (per evidenti motivi) con lo spagnolo.

Seguono i tempi di sessione. La Sprint Qualifying scatterà alle 16.30

gp italia

Immagine di copertina: Twitter – Mercedes

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM