F1 | GP Italia 2020, Libere, Hamilton: “Bel passo avanti tra la FP1 e la FP2”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Lewis Hamilton dopo le prove libere 1 e 2 del GP Italia 2020

Leggi il resoconto delle FP1

Leggi il resoconto delle FP2

Il feeling con la macchina, stamattina, non era ottimale; al pomeriggio, invece, ho avuto la sensazione di aver fatto sensibili passi in avanti e le cose sono andate decisamente meglio. C’è ancora qualcosa da limare in vista di domani, poi tutto sarà al suo posto. Questa è una pista che presenta molte sconnessioni e con il carico aerodinamico molto basso ci sono molti controlli; bisogna trovare il giusto equilibrio tra le curve ad alta e a bassa velocità. Rispetto a Spa i distacchi sono minori, visto che il giro è molto veloce e le curve poche. Anche Valtteri si è dimostrato molto veloce e si annuncia una battaglia divertente con lui. La qualifica si prospetta interessante. Lo scorso anno non potei fare l’ultimo tentativo e credo che anche stavolta l’ultima curva sarà un incubo, con tutti che proveranno a distanziarsi dagli altri. Non sarà facile“.

Immagine di copertina: Twitter – Mercedes

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

F1 | GP Italia 2020, Libere, Hamilton: "Bel passo avanti tra la FP1 e la FP2" 2
Gianluca Zippo
Classe 1988. Laureato in Giurisprudenza, ancora in cerca della sua 'strada'. Appassionato di sport in generale, malato in particolare di Formula 1 e calcio, senza disprezzare MotoGP e NBA. Michael Schumacher, Valentino Rossi, Andriy Shevchenko, Marco Pantani e Stephen Curry i miei 'fari'.

ALTRI DALL'AUTORE