F1 | GP Italia 2020, Libere, Bottas: “La macchina è andata bene, ma si può migliorare”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Valtteri Bottas dopo le prove libere 1 e 2 del GP Italia 2020

Leggi il resoconto delle FP1

Leggi il resoconto delle FP2

La macchina ha dato ottime sensazioni lungo tutto il corso della giornata, ma c’è sempre qualcosa in più da tirar fuori. Sono convinto che possiamo ulteriormente migliorare; ad esempio, in alcune curve mancava un po’ di stabilità al posteriore. Nella FP2 il mio tentativo veloce non è stato eccezionale, quindi io stesso posso fare meglio. Monza è una pista insolita, abbastanza stop&go, con non molte curve veloci e una trazione fondamentale per venir fuori dalle curve lente. Qui il margine tra i team è minore che altrove e ci sono poche curve dove fare la differenza. Finora, a questo punto del weekend, sono rimasto sorpreso dai nostri tempi sul giro e dalle nostre prestazioni rispetto agli altri. Ma sono certo che tutti troveranno della prestazione e domani saranno più vicini. Non vedo l’ora“.

Immagine di copertina: Twitter – Mercedes

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

F1 | GP Italia 2020, Libere, Bottas: "La macchina è andata bene, ma si può migliorare" 2
Gianluca Zippo
Classe 1988. Laureato in Giurisprudenza, ancora in cerca della sua 'strada'. Appassionato di sport in generale, malato in particolare di Formula 1 e calcio, senza disprezzare MotoGP e NBA. Michael Schumacher, Valentino Rossi, Andriy Shevchenko, Marco Pantani e Stephen Curry i miei 'fari'.

ALTRI DALL'AUTORE