F1 | GP Italia 2020: la gara di Esteban Ocon (Renault), ottavo al traguardo

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Segue l’analisi del GP Italia 2020 di Esteban Ocon. Il pilota francese del team Renault ha chiuso ottavo sotto la bandiera a scacchi

GP Italia 2020, leggi il risultato di gara e la cronaca

Ottimo start per il francese che dalla 12a casella entra subito in zona punti. Per tutto il primo stint di gara cerca di trovare lo spazio per attaccare Stroll, ma il canadese si difende con ordine e non commette errori. Effettuata la sosta insieme a tutto il gruppo, scende al 14° posto e riesce a risalire al 12° quando viene esposta la bandiera rossa. Dopo la seconda partenza guadagna parecchie posizioni per le penalità a Hamilton e Giovinazzi e il ritiro di Verstappen, e riesce ad aver ragione di Latifi.

A dieci tornate dalla fine sopravanza anche Raikkonen ormai in crisi di gomme e cerca di crearsi un buon margine su Kvyat alle sue spalle. Tuttavia, proprio all’ultimo giro, è costretto a lasciare strada ad Hamilton in gran rimonta e si deve accontentare dell’8a posizione finale. Dopo l’ottima prestazione di Spa, la Renault non riesce a confermarsi a Monza con Ocon che è stato penalizzato dalla scelta di gomme per la seconda partenza. Ripartito con le coperture Soft, il francese avrebbe preferito quelle a mescola Media, ma non erano pronte ad essere montate sulla sua monoposto.

Immagine di copertina: Twitter – Renault

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

ALTRI DALL'AUTORE