F1 | GP Italia 2020, Gara, Russell: “È un peccato, perché potevamo andare a punti oggi”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di George Russell dopo il GP Italia 2020

Leggi il resoconto del Gran Premio

Leggi la cronaca

“È stata una gara sfortunata, soprattutto perché non ci siamo fermati prima della bandiera rossa. La monoposto stava andando veramente bene, eravamo lenti sui rettilinei. Ogni volta che sorpassavo una monoposto, mi superavano sul dritto. È un peccato, perché potevamo andare a punti oggi. Le corse vanno così. Sono molto contento di vedere i primi quattro al traguardo, è fantastico”.

“Questa è anche la fine di un’era ed è stato un privilegio farne parte. Quello che Claire e Frank hanno fatto per il team e per le persone all’interno del team è straordinario. Li hanno sempre avuti a cuore e così sarà ancora”. 

Immagine di copertina: Twitter – Williams


MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

F1 | GP Italia 2020, Gara, Russell: "È un peccato, perché potevamo andare a punti oggi" 2
Alessandra Leoni
Classe 1989. Appassionata di F1, MotoGP e Superbike sin dalla più tenera età. Le piace tradurre, blaterare, leggere.

ALTRI DALL'AUTORE