F1 | GP Italia 2020, Gara, Kvyat: “Contento per Pierre, la mia nona posizione il massimo che potevamo fare”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Daniil Kvyat dopo il GP Italia 2020

Leggi il resoconto del Gran Premio

Leggi la cronaca

“È stata una gara davvero movimentata. Sono molto contento per Pierre: congratulazioni a lui e alla squadra, è un gran giorno per noi. Per quel che riguarda la mia gara, la nona posizione è stato il massimo che potevamo ottenere tenendo conto del tempismo con cui è entrata la Safety Car e la scelta delle gomme che avevamo fatto all’inizio. Sotto il profilo strategico, tutto quello che poteva andare storto lo ha fatto, ma almeno è stato il contrario per Pierre. Sono felice che sia riuscito a cogliere l’occasione. Sono però deluso per non aver avuto la stessa opportunità, ma comunque sono soddisfatto della mia gara. Sono onesto con me stesso e penso di aver guidato bene”.

Immagine di copertina: Twitter – AlphaTauri

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

F1 | GP Italia 2020, Gara, Kvyat: "Contento per Pierre, la mia nona posizione il massimo che potevamo fare" 2
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE