F1 | GP Italia 2020, Gara, Hamilton: “Felice per Pierre. La penalità? Errore mio”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Lewis Hamilton dopo il GP Italia 2020

Leggi il resoconto del Gran Premio

Leggi la cronaca

Grandi complimenti a Pierre, è un grande risultato per lui ed è bello avere un podio con piloti così giovani. So cosa ha passato, venendo buttato fuori da un top team per poi batterlo oggi. È fantastico che si sia ripreso e sia cresciuto, sono davvero felice per lui. La mia gara non è andata come volevo. Non ho visto i tabelloni indicanti la chiusura della corsia box, essendo concentrato a seguire il delta del regime di safety car sul dashboard; me ne assumo la responsabilità, indagheremo ed impareremo. Quello stop&go è stato lungo e ho dovuto recuperare 26″ per raggiungere la prima macchina davanti a me. Ho dato tutto e, onestamente, non pensavo di finire settimo e con il giro record. Ho consumato tanto gli pneumatici e stare vicino alle altre macchine creava tante turbolenze; ciò ha reso più difficile la mia rimonta. Una volta raggiunto il gruppo, però, mi sono divertito a battagliare con gli altri, e ho conquistato punti buoni per la classifica. Prendo questo risultato e voltiamo subito pagina; non vedo l’ora di affrontare il prossimo appuntamento“.

Immagine di copertina: Twitter – Mercedes

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

F1 | GP Italia 2020, Gara, Hamilton: "Felice per Pierre. La penalità? Errore mio" 2
Gianluca Zippo
Classe 1988. Laureato in Giurisprudenza, ancora in cerca della sua 'strada'. Appassionato di sport in generale, malato in particolare di Formula 1 e calcio, senza disprezzare MotoGP e NBA. Michael Schumacher, Valentino Rossi, Andriy Shevchenko, Marco Pantani e Stephen Curry i miei 'fari'.

ALTRI DALL'AUTORE