F1 | GP Italia 2020, Gara, Binotto: “Stagione molto dura ma è nelle difficoltà che si diventa più forti”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Mattia Binotto dopo il GP Italia 2020

Leggi il resoconto del Gran Premio

Leggi la cronaca

“Il doppio ritiro di oggi è la conclusione peggiore di un fine settimana molto difficile. Dopo il Belgio sapevamo che anche qui saremmo stati in grossa difficoltà e così è stato, come si è visto ieri in qualifica, ma non vedere la bandiera a scacchi con nessuna delle due vetture fa male. Dispiace ancora di più che uno dei due ritiri, quello di Sebastian, sia avvenuto a causa di un problema di affidabilità della vettura: situazioni del genere – in questo caso un guasto all’impianto frenante – non devono accadere. È una stagione molto dura ma è nelle difficoltà che si diventa più forti. Dobbiamo guardare avanti: sono tutte lezioni che ci devono servire per costruire il futuro. Detto questo, non dobbiamo mollare assolutamente, a partire già dalla prossima settimana al Mugello, dove ci attende l’appuntamento speciale con il millesimo Gran Premio della nostra storia in Formula 1.”

Immagine di copertina: Ferrari Media

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

F1 | GP Italia 2020, Gara, Binotto: "Stagione molto dura ma è nelle difficoltà che si diventa più forti" 2
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE