F1 | GP Italia 2020, anteprima Haas: parlano Magnussen, Grosjean e Gunther Steiner

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Segue l’anteprima del team Haas per il GP Italia 2020

Kevin Magnussen

“Monza è un tracciato con rettilinei molto lunghi, quindi hai bisogno di una monoposto con una grande performance in rettilineo. Allo stesso tempo, ci sono delle forti frenate, che hanno bisogno di una monoposto stabile per quanto riguarda i freni. Bisogna sopravvivere alle curve ad alta velocità con poco downforce e una monoposto ben bilanciata. Monza sarà molto diversa quest’anno, c’è sempre un’atmosfera fantastica qui. Sei a stretto contatto con i fan all’ingresso del circuito, e andando dall’hotel alla pista, guidando in mezzo al parco ogni giorno. E poi c’è l’atmosfera della domenica, prima e dopo la gara, ma tutto questo mancherà quest’anno”. 

Romain Grosjean

“Monza è un circuito molto atipico, ci sono molti rettilinei, quindi chiaramente la velocità di punta è la chiave nel set-up. Ma proprio perché ha questi rettilinei, ci sono delle grandi frenate e usi i cordoli molto. Il set-up è basato sull’avere una monoposto che dà sicurezza. Di solito, quel che si fa dal venerdì alla domenica, normalmente si continua a togliere downforce dalla monoposto, si spinge fino al limite. Monza sarà decisamente strana senza i fan, specialmente quando arrivi ai paddock”. 

Gunther Steiner

“Ho un sacco di Gran Premi di casa, alla gente piace ricordarmi quanti ne ho. Sono un po’ cittadino del mondo, quindi direi che il Gran Premio d’Italia è una delle mie gare di casa, anche perché è il più vicino alla mia città d’origine! Realisticamente, saremo in lotta per passare la Q1. Questa è l’aspettativa reale, ed è quello su cui stiamo lavorando – riuscire a superare la Q1. C’è sempre bisogno di un obiettivo, e deve essere realistico. Non ha senso sognare la Q3. Se riusciremo a uscire dalla Q1, in circuiti veloci come Spa e Monza, va bene. Lotteremo duramente, ma abbiamo un po’ le mani legate”.  

Immagine di copertina: Twitter – Haas

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

F1 | GP Italia 2020, anteprima Haas: parlano Magnussen, Grosjean e Gunther Steiner 2
Alessandra Leoni
Classe 1989. Appassionata di F1, MotoGP e Superbike sin dalla più tenera età. Le piace tradurre, blaterare, leggere.

ALTRI DALL'AUTORE