F1 | GP Italia 2019, libere: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso

F1
GP Italia 2019, libere: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso

Risultati incoraggianti per la Toro Rosso di 06 Settembre 2019, 22:50

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Racing Point, Williams, Renault e Toro Rosso dopo le prove libere del Gran Premio d'Italia.

RACING POINT

11 | SERGIO PEREZ

“È stato un brutto inizio con un incidente nella FP1. Fortunatamente non abbiamo perso tempo in pista durante la FP2, quando la pista era un po' più asciutta. Abbiamo una buona quantità di informazioni per domani e speriamo di riuscire a colmare il divario nelle qualifiche quando le condizioni potrebbero essere molto diverse".

18 | LANCE STROLL

“La giornata è stata rovinata dal tempo. Non abbiamo avuto molto successo nelle nostre prove, quindi è difficile dire dove siamo rispetto alle altre squadre. È un peccato per i fan che sono usciti con la voglia di vedere le auto in pista. Le condizioni miste hanno reso difficile tutto e anche quando abbiamo messo le gomme da asciutto questo pomeriggio ha iniziato a piovigginare, quindi dovremo aspettare e vedere dove siamo davvero. Quando siamo andati sulla gomma da qualifica ha iniziato a piovere, quindi oggi non abbiamo mostrato tutto. Vediamo cosa dicono i dati e dove possiamo migliorare per domani".

WILLIAMS

63 | GEORGE RUSSELL

"Oggi è stato abbastanza un problema il meteo, ma ad ogni giro in pista impari qualcosa. La FP1 è stata una sessione piuttosto costruttiva per noi, in quanto abbiamo fatto alcuni confronti con un'ala a basso carico aerodinamico rispetto alla nostra standard. La FP2 è stata abbastanza positiva nel long run; non ero molto soddisfatto di me stesso in condizioni di poco carburante, ma nel complesso, penso che abbiamo fatto del nostro meglio in una giornata difficile".

88 | ROBERT KUBICA

"Oggi il tempo è stato il grande protagonista e quindi abbiamo fatto un po' di giri sia sul bagnato che sull'asciutto. Il ritmo è quello previsto, Monza è una pista ad alta velocità e non siamo proprio i re in questo. La monoposto l'ho sentita nelle condizioni migliori di tutto l'anno, il che è sorprendente. Tuttavia, i fan italiani creano una buona atmosfera ed è bello tornare a correre a Monza".

RENAULT

27 | NICO HULKENBERG

“Oggi è andato tutto bene, anche se le nostre prove sono state un po' interrotte dal tempo. Nel complesso, oggi è andato tutto bene. Mi sono sentito a mio agio in macchina sin da questa mattina, la linea di base è buona e abbiamo le solite modifiche da fare qua e là. Nel complesso, va tutto bene ed ero abbastanza felice sia in condizioni asciutte che bagnate. Accolgo con favore il tempo che ci sarà".

3 | DANIEL RICCIARDO

"È sempre divertente girare a Monza ed è bello essere di nuovo qui. È stata una giornata abbastanza positiva ed è stato bello avere un po' di clima umido in auto. La mattina è andata relativamente bene e il pomeriggio è stato solido. Probabilmente siamo riusciti a correre più di quanto ci aspettassimo dal momento che il tempo sembrava addirittura peggiore nelle previsioni. Sono stato felice di aver accumulato giri e la monoposto andava bene. Sono a mio agio sia su asciutto che sul bagnato e abbiamo una base accettabile per entrambi i set-up".

TORO ROSSO

10 | PIERRE GASLY

“È stata una buona prima giornata e ho fatto un bel po’ di giri. Adesso mi sento molto più a mio agio con la vettura e stamattina abbiamo anche fatto dei giri con le gomme da bagnato, provando diverse cose che mi hanno consentito di avere buone sensazioni con questa vettura anche in condizioni umide. I primi giri sull’asciutto sono stati quelli in FP2 e posso dire che sono stati positivi e, alla fine, ho ottenuto il settimo tempo della sessione. Il nostro ritmo nei long run è buono, anche se sappiamo già che domenica dovremo iniziare la gara dalle retrovie, ma al momento sono contento della macchina. Se riusciremo a trovare un po’ più di ritmo, potremo fare una gara entusiasmante”.

26 | DANIIL KYVAT

“Penso sia stato un discreto venerdì nel quale siamo riusciti a percorrere un buon numero di chilometri. Siamo riusciti a completare il nostro programma e l’auto si sta comportando abbastanza bene, quindi penso che domani potremo provare a ottimizzarla ulteriormente e provare a tirare fuori qualcosa in più dal nostro pacchetto. In generale, sono abbastanza soddisfatto per com’è andata oggi, quindi dobbiamo lavorare bene stanotte per continuare a migliorare la vettura”.



Condividi