F1 | GP Gran Bretagna, FP1: Gasly davanti con la Red Bull

F1
GP Gran Bretagna, FP1: Gasly davanti con la Red Bull

Sessione poco indicativa per le condizioni della pista di 12 Luglio 2019, 12:42

Una prima sessione di libere ancor meno indicativa del solito quella del GP di Gran Bretagna a Silverstone. Con l'asfalto nuovo, l'umido e qualche goccia di pioggia scesa sul tracciato, le condizioni della pista sono andate migliorando verso la fine della prima ora e mezza a disposizione di team e piloti.

Ad avere la meglio nella classifica dei tempi, proprio negli ultimi secondi, è stato Pierre Gasly. Il francese della Red Bull ha girato in 1:27.173 con oltre quattro decimi di vantaggio sulla Mercedes di Valtteri Bottas. Il finlandese è restato in testa per gran parte della sessione. A più di otto decimi troviamo Max Verstappen con l'altra Red Bull, mentre Lewis Hamilton è quarto con la seconda Mercedes a nove decimi e mezzo dal miglior tempo di Gasly.

Troviamo poi oltre il secondo la coppia Ferrari: Charles Leclerc, in 1:28.253 (+1.080), precede Sebastian Vettel (1:28.304, +1.131). Un'altra coppia segue le rosse, quella Renault con Nico Hulkenberg che negli ultimi minuti si è riportato in top ten davanti al compagno Daniel Ricciardo. Un secondo e sei il distacco del tedesco, due decimi più lento l'australiano.

Chiudono la top ten Alex Albon con la Toro Rosso e Carlos Sainz con la McLaren.

La sessione è stata caratterizzata da una bandiera rossa per un problema alla PU sull'Alfa Romeo di Kimi Raikkonen e da qualche minuto di pausa per alcune gocce di pioggia che hanno fatto capolino sul tracciato. Diverse anche le uscite di pista, tra cui una curiosa di Romain Grosjean che si è girato in uscita dalla pitlane.

Seguono i tempi della prima sessione.


Condividi