F1 | GP Giappone, reclamo Racing Point contro Renault per il sistema di bilanciamento freni

F1
GP Giappone, reclamo Racing Point contro Renault per il sistema di bilanciamento freni

I rappresentanti dei team sono attesi dai commissari di 13 Ottobre 2019, 12:26

Il GP del Giappone sembra non finire più. Dopo la doppia penalità inflitta a Charles Leclerc arriva notizia di un reclamo ufficiale da parte del team Racing Point nei confronti di Renault.

Il team di Perez e Stroll, infatti, sostiene che le monoposto francesi di Daniel Ricciardo e Nico Hulkenberg violerebbero i regolamenti tecnico-sportivi oltre a quello internazionale della FIA utilizzando un sistema di gestione del bilanciamento dei freni preimpostato.

Il comunicato non specifica quali articoli sarebbero stati violati nello specifico, ma il riferimento è all'articolo 11.1.3 del regolamento tecnico, il quale proibisce qualsiasi sistema che possa alterare la configurazione o la performance del sistema frenante ad esclusione di quanto disposto dall'articolo 11.9, relativo alla modulazione della pressione all'interno del brake-by-wire posteriore.

I rappresentanti dei team sono attesi dai commissari per discutere la questione. Ricciardo è giunto sesto (dopo la penalità a Leclerc) mentre Hulkenberg ha chiuso la top ten con il 10° posto alle spalle di Sergio Perez, graziato dall'errore del timing nel conteggio dei giri di gara.

Edit ore 12.50: il reclamo è stato giudicato ammissibile dai commissari e pertanto verranno effettuate opportune verifiche su software ed hardware montati sulle monoposto numero 3 e 27. Il risultato dell'indagine sarà poi comunicato e sarà fissata una data per decidere se penalizzare o meno le vetture del team francese.

Seguono i comunicati FIA.

 

 



Condividi