F1 | GP Giappone, libere: la parola alla Sauber e Manor

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Vi riportiamo quanto dichiarato dalla Sauber e dalla Manor al termine delle prove libere del Gran Premio del Giappone.

Sauber

Marcus Ericsson:È stata una giornata decente. Alla mattina, abbiamo provato varie configurazioni da un punto di vista aerodinamico, che dobbiamo approfondire. Durante la FP2, sono stato un po’ sfortunato con le bandiere gialle, e quindi è stato difficile avere un’idea del feeling della monoposto con poco carburante“.

Felipe Nasr:È stata una giornata produttiva a Suzuka. Durante la sessione del mattino, abbiamo provato vari set-up, per capire il bilanciamento della monoposto. Nel pomeriggio, ci siamo concentrati su short e long run, con mescole differenti, in vista di qualifiche e gara. Dobbiamo analizzare i dati raccolti, per poter migliorare nel corso del weekend“.

Manor

Pascal Wehrlein:Non vedevo l’ora di scendere in pista a Suzuka. Non è un circuito facile, ma sono piuttosto contento fino adesso, e ho un feeling migliore rispetto alla gara precedente. Sembra che abbiamo fatto altri progressi, il che è un bene. È un circuito fantastico, una bellissima sfida che ha delle curve molto divertenti. Mi sento ottimista al riguardo, anche se non è il circuito più indicato per la nostra monoposto“.

Esteban Ocon:Abbiamo provato qualche set-up diverso e credo di aver intrapreso la direzione giusta per domani. Il nostro long run sembra essere promettente. C’è ancora del lavoro da fare in vista delle qualifiche, ma rimango ottimista per domenica“.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

Milestone annuncia MXGP 2020

Dopo mesi di silenzio, ieri è arrivato l'annuncio che tanti videogiocatori appassionati di motocross attendevano da tempo. Questo il comunicato firmato...

CONDIVIDI

F1 | GP Giappone, libere: la parola alla Sauber e Manor 2
Alessandra Leoni
Classe 1989. Appassionata di F1, MotoGP e Superbike sin dalla più tenera età. Le piace tradurre, blaterare, leggere.

ALTRI DALL'AUTORE