F1 | GP Giappone 2023, la cronaca della gara

F1 | GP Giappone 2023, la cronaca della gara

F1GP GiapponeGran Premi
Tempo di lettura: 6 minuti
di Danilo Lunetta @LunettaDanilo
24 Settembre 2023 - 09:45
Home  »  F1GP GiapponeGran Premi

Verstappen vince davanti a Norris e Piastri

A seguire la cronaca della gara del GP Giappone 2023, diciassettesima prova del mondiale di F1, vinto da Max Verstappen su Lando Norris e Oscar Piastri.

F1 | GP Giappone 2023, gara: Verstappen domina su Norris e Piastri. Red Bull Campione Costruttori, Leclerc 4° a 44 secondi, Sainz 6° a 50

Sotto il resoconto con la griglia di partenza, situazione penalità e pneumatici disponibili.

F1 | GP Giappone 2023: griglia di partenza, penalità e set a disposizione

Max Verstappen vuole tornare alla vittoria dopo la parentesi di Singapore ed è il favorito assoluto. Se anche l’altra Red Bull di Sergio Perez farà bene – partendo dalla P5 – l’obiettivo del mondiale costruttori sul circuito Honda è alla portata. Le due McLaren di Oscar Piastri e Lando Norris proveranno a mettere i bastoni tra le ruote a Verstappen, almeno in partenza, mentre Charles Leclerc punta a tornare sul podio. Carlos Sainz e le due Mercedes di Lewis Hamilton e George Russell partono con meno ambizioni di podio. Occasione di punti di fronte al pubblico di casa per Yuki Tsunoda dalla P9, mentre Fernando Alonso dalla decima piazza dovrà cercare di limitare i danni. Condizioni metereologiche serene e la gara dovrebbe essere asciutta, gran caldo e due/tre soste previste.

Pneumatici soft per Tsunoda , Alonso, Lawson, Bottas, Stroll, Hulkenberg e Zhou, medie per tutti gli altri piloti. Logan Sargeant dalla pit lane. Inizia il formation lap.

Giro 1 | Super partenza di Norris che va attaccare all’esterno addirittura Verstappen ma Max difende bene entrando in curva 1 e 2 con le spalle larghe. Gran partenza di Sainz che guadagna la posizione su Perez e per poco non arriva a prendersi la P4 del compagno di squadra Leclerc. Due contatti al via: tra Perez e Hamilton e tra Bottas e Albon. Safety Car per detriti in pista.
Giro 2 | Pit stop per Ocon, Zhou, Albon, Sargeant, Bottas. Classifica: Verstappen, Norris, Piastri, Leclerc, Sainz, Alonso – gran partenza su soft – Hamilton, Russell, Lawson, Tsunoda, Stroll, Hulkenberg, Gasly, Magnussen, Ocon, Zhou, Albon, Perez, Sargeant, Bottas.
Giro 3 | Pit stop per Perez che sostituisce l’ala anteriore, monta pneumatici hard e rientra in pista in P18 alle spalle di Albon.
Giro 4 | Investigato per Safety Car infringement Sergio Perez. Safety Car ending.
Giro 5 | Ripartenza regolare con Alonso che si fa molto minaccioso alle spalle di Sainz. Contatto tra Sargeant e Bottas al tornantino. Russell attacca Hamilton al Triangolo e lo sorpassa ma Lewis non ci sta e si riprende la posizione sul rettilineo principale e staccando più forte in curva 1.
Giro 7 | GPV per Verstappen in 1.37.748 e il gap su Norris sale a 2 secondi.
Giro 8 | Gestione della gomma per tutti in questa fase, ritmo alto.
Giro 9 | Penalità di 5 secondi per Sargeant per il contatto con Bottas al tornantino. Ritiro proprio per Valtteri Bottas.
Giro 10 | Penalità di 5 secondi anche per Sergio Perez. Il gap tra Verstappen e Norris è salito sopra i 3 secondi. Pit stop per Tsunoda e Hulkenberg.
Giro 11 | Pit stop per Lawson mentre Ocon si prende la P11 su Magnussen in curva 1.
Giro 12 | Pit stop per Alonso che rientra in pista in P14. Contatto tra Magnussen e Perez al tornantino, altro brutto errore per il messicano.
Giro 13 | Pit stop per Perez e Magnussen, penalità scontata e altro cambio ala anteriore per Sergio.
Giro 14 | Pit stop per Piastri mentre viene data VSC per detriti al tornantino. VSC ending.
Giro 15 | Pit stop per Stroll mentre c’è il ritiro per Sergio Perez.
Giro 16 | Lungo di Hamilton sotto il ponte e Russell si riporta sotto: Lewis lo tiene esterno allo Spoon ma George non molla.
Giro 17 | Pit stop per Verstappen – su medium – e Hamilton che montano entrambi hard e rientrano rispettivamente in P4 e P10.
Giro 18 | Pit stop per Norris e Leclerc con il monegasco che va a montare pneumatici medium.
Giro 19 | Pit stop per Sainz – medie anche per lo spagnolo – e Gasly. Norris si prende la P4 su Ocon e Leclerc la P6 su Alonso. Verstappen si riprende facilmente la prima posizione su Russell mentre Leclerc si prende la P5 su Ocon allo Spoon.
Giro 20 | GPV di Norris in 1.36.689. Gran sorpasso di Sainz su Alonso allo Spoon.
Giro 21 | Sainz si prende la P6 su Ocon in curva 1.
Giro 22 | Hamilton si prende prima la P8 su Alonso alla 130R poi la P7 su Ocon in curva 1. Ritiro per Lance Stroll.
Giro 23 | Bel sorpasso di Gasly su Lawson all’esterno in curva 1 per la P11.
Giro 24 | Russell allunga tanto il suo stint ma arrivano adesso le McLaren alle sue spalle.
Giro 25 | Pit stop per Russell che rientra in pista in P9 alle spalle di Alonso su pneumatici hard.
Giro 26 | Russell si prende immediatamente la P7 superando in poche curve sia Alonso che Ocon. Pit stop per Alonso. Ritiro per Sargeant.
Giro 27 | Lotta interna tra Piastri e Norris con l’inglese nettamente più veloce dell’australiano. Norris si prende la P2 sul rettilineo principale ai danni del compagno di squadra che si fa da parte.
Giro 28 | Ritiro per Albon. Perez risale in vettura per scontare l’ulteriore penalità comminatagli.
Giro 29 | Pit stop per Ocon. Alonso si prende la P9 su Tsunoda alla Spoon.
Giro 31 | La gara di Verstappen è assolutamente solitaria con un gap di quasi 15 secondi su Norris..
Giro 35 | Pit stop per Leclerc, Hamilton e Gasly.
Giro 36 | Pit stop per Piastri che rientra in P5 poco davanti a Leclerc.
Giro 37 | Pit stop per Norris. GPV di Hamilton in 1.35.611.
Giro 38 | Pit stop per Verstappen. Norris si prende la P2 su Russell in curva 1.
Giro 39 | Pit stop per Sainz.
Giro 40 | GPV di Verstappen in 1.34.183. Rientra in pista Perez. Piastri si porta a ridosso di Russell.
Giro 41 | Piastri non riesce ad attaccare immediatamente Russell. Pit stop con penalità scontata per Perez.
Giro 42 | Piastri si prende la P3 su Russell in curva 1 all’esterno. Ritiro per Perez.
Giro 44 | Leclerc si porta sugli scarichi di Russell ma non riesce ad affondare.
Giro 45 | Grandissimo sorpasso di Leclerc all’esterno in curva 1 su Russell con ingresso molto ritardato e gran velocità in percorrenza.
Giro 47 | Anche Hamilton arriva a ridosso di Russell ma, a sua volta, Sainz si fa sotto su Lewis.
Giro 49 | Vicinissimo Sainz su Hamilton. Russell lascia passare Hamilton ma nel farlo riesce comunque a mantenere la posizione su Sainz.
Giro 50 | Sainz si prende la P6 su Russell in curva 1 e ritorna a caccia di Hamilton.
Giro 51 | Sainz non riesce ad avvicinarsi abbastanza ad Hamilton nonostante pneumatici più freschi.
Giro 53 | Inizia l’ultimo giro per Verstappen.

Image

Max Verstappen vince il GP Giappone 2023 prendendosi la tredicesima vittoria stagionale e conquistando il mondiale costruttori per Red Bull. Semplicemente dominante, null’altro da aggiungere. Secondo è un ottimo Lando Norris, nettamente il primo degli altri. Terza posizione e primo podio in carriera per Oscar Piastri, grande iniezione di fiducia per lui. Charles Leclerc chiude ancora una volta quarto in una gara condotta comunque in modo impeccabile. P5 per un buon Lewis Hamilton e sesta posizione per Carlos Sainz. Settima posizione per l’altra Mercedes di George Russell e P8, ma staccatissimo dal gruppo Ferrari – Mercedes, per Fernando Alonso. Chiudono la top ten le due Alpine con Esteban Ocon in P9 e Pierre Gasly in P10.

Immagine di copertina: Red Bull Content Pool

Leggi anche

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

#13 | GP UNGHERIA
DATI E PREVIEW
INFO SESSIONI E RISULTATI

19/21 luglio | Budapest
Hungaroring | 70 Giri

#hungariangp

Mappa e Stats
LIBERE
FP1: Ven 13:30-14:30
FP2: Ven 17:00-18:00
FP3: Sab 12:30-13:30
QUALIFICHE
SKY: Sab 16:00-17:00
(TV8: 18:00)
GARA
SKY: Dom 15:00
(TV8: 16:30)

Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live