F1 | GP Giappone 2022, Gara, Sainz: “La visibilità vicina allo zero era il limite principale di oggi”

di Alessandra Leoni @herroyalblues
9 Ottobre 2022 - 15:15

Seguono le dichiarazioni di Carlos Sainz dopo il GP Giappone 2022 di F1

Leggi il resoconto del GP Giappone 2022

Leggi la cronaca

Carlos Sainz: “È stata una domenica impegnativa e deludente. Le condizioni della pista al via erano al limite tra gomme Wet e Intermedie, ma con qualsiasi tipo di pneumatico la visibilità era vicina allo zero ed era il limite principale di oggi. Ho provato a uscire dalla scia di Sergio Perez ma mi sono ritrovato in una grande pozzanghera, ho fatto aquaplaning e non c’è stato nulla che potessi fare per tenere il controllo della vettura. Dopo l’incidente la mia preoccupazione principale era essere colpito da un’altra macchina, perché mi trovavo in una posizione pericolosa, in mezzo alla pista, e sapevo che gli altri piloti avrebbero fatto fatica a vedermi. Fortunatamente per tutti non è successo niente di peggio oggi. Resettiamo tutto e pensiamo agli Stati Uniti. Congratulazioni a Max e alla Red Bull per il titolo!

Fonte: Ferrari Media

Immagine di copertina: Media Ferrari