F1 | GP Francia 2021, la cronaca della gara

CONDIVIDI

Verstappen vince il GP Francia 2021 davanti a Hamilton e Pérez

Segue la cronaca del GP Francia 2021, settima prova del mondiale di Formula 1.

Sulla griglia di partenza tutti su gomme medie tranne sei piloti su hard: Ocon, Vettel, Giovinazzi, Raikkonen, Mazepin e Stroll. La pista è asciutta dopo la pioggia del mattino, c’è vento e non c’è grip. Tsunoda parte dalla pitlane.

Giro 1 | Errore di Verstappen in curva 1, l’olandese va lungo e Hamilton ringrazia portandosi in testa. Seguono Bottas, Perez, Sainz, Gasly e Leclerc che battaglia con Alonso e Norris.

Giro 2 | Vettel passa Ocon per l’11a posizione. Hamilton allunga leggermente su Verstappen. Norris va lungo in curva 1 e si accoda al compagno di squadra.

Giro 3 | GPV di Verstappen che accorcia leggermente sulla Mercedes. Ricciardo e Norris completano la top ten.
Giro 4 | Altro GPV di Max in 1:39.571. Perez fatica a tenere il ritmo dei primi tre. Leclerc inizia ad avvicinarsi a Gasly per la sesta posizione.
Giro 5 | Ancora grande gara di Gasly che si trova in mezzo tra le due Ferrari di Sainz e Leclerc, in sesta posizione.
Giro 6 | Triplice GPV in sequenza di Hamilton, Verstappen e Bottas.
Giro 8 | Situazione regolare con Hamilton che comanda su Verstappen, Bottas, Perez, Sainz, Gasly, Leclerc, Alonso, Ricciardo, Norris. Qualche problema nei primi giri per Mick Schumacher che ora è ultimo.

Giro 9 | Bella lotta intanto tra Alonso e Ricciardo, con l’australiano che non riesce a trovare lo spunto per passare neanche con il DRS.

Giro 11 | Ricciardo trova lo spunto per passare Fernando Alonso e portarsi in ottava posizione. Lo spagnolo resta sorpreso per un secondo e viene infilato subito anche da Lando Norris.

Giro 13 | Ora le due McLaren sono alle spalle di Leclerc. Davanti Hamilton porta il vantaggio a 2.2 su Verstappen, mentre Bottas gira lento. Vettel passa Alonso ed entra in zona punti. Il tedesco è il primo su gomma dura.
Giro 14 | Ricciardo passa Leclerc e si porta in settima posizione. Il monegasco entra in corsia box.
Giro 15 | Il monegasco rientra in 18a posizione.

Giro 16 | Pit per Tsunoda e Mick Schumacher. Stroll è arrivato alle spalle delle Alpine in 12a posizione.
Giro 17 | Hamilton è arrivato a 3 secondi di vantaggio su Verstappen. Ricciardo si ferma per fare undercut su Gasly ma rientra alle spalle di Leclerc.
Giro 18 | Dentro Bottas, Sainz e Gasly. In questo giro di pit il francese perde la posizione dallo spagnolo e dall’australiano.
Giro 19 | Pit per Verstappen. L’olandese rientra davanti a Bottas. Pit anche per Alonso e Latifi.
Giro 20 | Lewis Hamilton rientra per il suo pit e quando esce resta sorpreso nel vedere Max Verstappen sfilarlo con un ultimo settore irreale! L’olandese è davanti con Perez in testa al GP di Francia senza sosta.

Giro 21 | Ora la Red Bull deve difendersi da ben due Mercedes: sia Hamilton che Bottas hanno DRS a disposizione.
Giro 22 | I primi tre sono divisi da poco più di un secondo.
Giro 23 | Max allunga mentre Bottas è vicino al compagno di squadra.
Giro 25 | Dentro Perez per la sua sosta, con Verstappen che eredita la prima posizione su Hamilton e Bottas. Pit anche per Norris, con Vettel che sale in quinta posizione senza essersi ancora fermato.

Giro 26 | Bottas commette un leggero errore nel T1 e si stacca da Hamilton, incarognito alle spalle di Verstappen.
Giro 27 | L’inglese è davvero vicino alla Red Bull ma fatica sul dritto.

Giro 28 | Alle spalle dei primi tre ci sono Perez, Vettel, Stroll (le Aston non si sono ancora fermate), Leclerc, Ricciardo, Sainz, Gasly. Il monegasco viene passato da Ricciardo.
Giro 29 | Sainz passa il compagno di squadra in difficoltà, con Gasly e Norris alle sue spalle. Norris passa Gasly.
Giro 30 | L’inglese passa anche Leclerc e lo stesso fa Gasly, col monegasco che scende in 11a posizione.

Giro 31 | Norris si libera anche della Ferrari di Sainz e, a questo punto, entrambe le McLaren sono davanti alle rosse. Davanti intanto Verstappen allunga a 2.6 su Hamilton.
Giro 32 | Alonso passa Leclerc.
Giro 33 | Verstappen rientra ai box e monta gomma media per andare alla fine, dopo diversi giri in cui i primi tre hanno fatto capire di non poter arrivare alla fine.

Giro 34 | Norris riceve la posizione da Ricciardo mentre Gasly è ormai sulla coda di Sainz. Mercedes sembra decidere di restare in pista con queste gomme.
Giro 35 | GPV di Verstappen in 1:36.743. L’olandese spinge forte ed è a 16 secondi da Hamilton. Max ottiene strada da Perez e sale in terza posizione. Intanto Stroll si è fermato per la sua sosta.

Giro 37 | Gasly prende la posizione su Sainz. Vettel è l’unico in pista a non essersi fermato.
Giro 38 | Hamilton comanda con 1.4 su Bottas e 9.6 su Verstappen.
Giro 39 | Arriva finalmente il pit per Sebastian Vettel che monta gomma media per gli ultimi giri di gara. Alonso passa Sainz per l’ottava posizione. Pit per Leclerc.

Giro 41 | Hamilton ora vede il suo vantaggio a 2.8 su Bottas e 7 su Verstappen. Perez è quarto davanti a Norris, Ricciardo, Gasly, Alonso, Sainz, Vettel che sta tornando su con gomme fresche.
Giro 43 | Verstappen è arrivato sulla coda di Bottas.

Giro 44 | L’olandese si prende subito la posizione sul finlandese alla chicane del Mistral. Vettel, intanto, ha passato Sainz per la nona posizione.

Giro 46 | Bottas imbufalito con il team per la gestione della strategia, mentre alle sue spalle arriva anche Perez.

Giro 48 | Verstappen riduce il gap da Hamilton a 3.9 ma mancano solo sei giri.

Giro 49 | Il gap scende a 2.9. Perez, intanto, riesce a passare Bottas per la terza posizione.
Giro 50 | Ancora ridotto il gap tra i due, ora è 1.6.

Giro 51 | Max è ora vicino alla Mercedes, il gap è sotto il secondo.

Giro 52 | E Max Verstappen si prende la prima posizione alla chicane del Mistral. Lewis non può difendersi sul dritto.

Giro 53 | Finisce con Verstappen che vince il GP Francia 2021 davanti a Lewis Hamilton e Sergio Perez. Valtteri Bottas è quarto davanti alle due McLaren di Norris e Ricciardo. Settimo Gasly che precede Alonso, Vettel e Stroll.

Immagine di copertina: Twitter – Red Bull

P300 MAGAZINE

F1 | GP Francia 2021, la cronaca della gara

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

F1 | GP Francia 2021, la cronaca della gara