F1 | GP Emilia Romagna 2021, Anteprima, Tsunoda: “Mi piacciono le chicane veloci, sono una specialità di Imola”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Yuki Tsunoda per l’anteprima del GP Emilia Romagna 2021 di F1.


Yuki Tsunoda: “Mi sono divertito moltissimo durante la mia prima esperienza in un weekend di gara di Formula 1 in Bahrain, e ora guardo avanti al secondo di Imola. Non c’è stato molto che mi abbia sorpreso riguardo il Bahrain, a parte il grosso ammontare di lavoro coi media che ho dovuto fare. Non me l’aspettavo! Ovviamente gara e qualifiche erano nuove, ma niente di troppo sorprendente. Durante la nostra qualifica in Bahrain, non mi sono pentito della nostra strategia, poiché essersi impegnati a provare a passare in Q3 con gomma media è stata una buona esperienza e per il team è stata una nuova sfida da provare e affrontare con quella gomma. Ho importato molto da questo, anche se mi aspettavo di poter essere più avanti in griglia avendo il potenziale di essere in top five o top six. Ero sempre concentrato e non mi sono sentito teso o sotto pressione o come se non avessi abbastanza tempo. Ha probabilmente aiutato il fatto che i nostri test prestagionali siano stati sulla stessa pista. penso che quando giungeremo a tracciati nuovi per me, come Portimão e Monaco, sarà più difficile del Bahrain. Non sarà un problema a Imola, in quanto ho guidato molto qui e quindi potrò lavorare in una maniera simile a quanto fatto in Bahrain. Userò l’esperienza della prima gara e sono già fiducioso della macchina per Imola. Il circuito ha un sacco di curve a media velocità, come anche alcune più veloci. Mi piacciono le chicane veloci come le curve 1 e 2, il che è qualcosa che non avevo provato prima. E’ davvero una specialità di Imola. La pista ha anche parecchi saliscendi e mi piacciono tanto. Penso che sia questo il perché molti piloti apprezzino guidare qui, perché è differente dalle altre piste. Mi piace anche la sezione delle Acque Minerali con le curve 11 e 12, dove la pista va in discesa e poi continua con una doppia destra. Infatti, Mi piacciono tutte le curve, ma quelle in particolare. Inizierò il weekend gradualmente, lavorando sul mio passo. Quello sarà la chiave, perché non si vuole fare un errore in FP1 che ti possa far perdere la tua fiducia. Avendo già guidato qui prima della stagione, in quanto team possiamo focalizzarci solo sul set-up della vettura e provare a massimizzare il nostro vantaggio, e speriamo di poter ottenere un buon risultato. E’ importante dato che si tratta di una gara di casa per il team e anche per me, mi sento come a casa. E’ stato interessante come dopo il Bahrain, ci sia stata una reazione più grande da parte dei fan europei rispetto a quelli in Giappone, credo. E’ una cosa culturale: i fan giapponesi vogliono vedere ciò che posso fare dopo qualche round prima di esser seriamente impressionati. Ero sorpreso di quella reazione in Europa. Non me l’aspettavo, perché per me il Bahrain non è stato un weekend perfetto e speravo di terminare più avanti. Sono contento del supporto dei fan, ma non sento della pressione aggiuntiva dovuta a ciò, la prendo come un qualcosa di positivo e questo weekend tra poco inizierà, così farò il mio lavoro”.

Fonte: AlphaTauri Media

Immagine di copertina: Twitter / Alphatauri

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Alyoska Costantino
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci