Matomo

F1 | GP Emilia Romagna 2020, qualifiche: Bottas beffa Hamilton, la pole è sua. Verstappen 3°, Gasly 4°, Leclerc 7°

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Pole position numero 15 per il finlandese della Mercedes

Questa volta è Valtteri Bottas a beffare tutti nelle qualifiche del Gran Premio dell’Emilia Romagna, prendendosi la pole position con il tempo di 1:13.609 con 97 millesimi di vantaggio sul compagno di squadra Lewis Hamilton.

Il finlandese ha recuperato nell’ultimo giro a disposizione della Q3, quando sembrava che ormai la pole fosse nelle mani del campione in carica. Rispetto al 2006, quando il layout era diverso con la presenza della Variante Bassa, sono nove i secondi in meno impiegati dalle F1 con la media salita a 240 all’ora.

Terza posizione – con brivido – per Max Verstappen. Il pilota olandese della Red Bull ha rischiato di non poter accedere alla Q3 dopo un problema tecnico alla sua RB16 all’inizio della Q2, che ha costretto i meccanici del team austriaco all’ennesimo miracolo per rimettere in pista la monoposto in tempo per un solo giro veloce. Alla fine Max è riuscito ad accedere alla Q3 portandosi in terza posizione a poco meno di sei decimi dal tempo della pole.

Quarta, fantastica posizione, per Pierre Gasly. Il francese dell’AlphaTauri, in autentico stato di grazia da settimane a questa parte, mette la monoposto di Faenza a nove decimi in seconda fila e partirà al fianco del suo ex compagno di squadra.

Quinta posizione per la Renault di Daniel Ricciardo, a 18 millesimi da Gasly e davanti alla seconda Red Bull di Alex Albon, con il thailandese che è sempre più sotto pressione in chiave futura. Buona comunque la sua qualifica.

Arriviamo alla prima Ferrari, quella di Charles Leclerc. Il monegasco è settimo con la SF1000 a un secondo dalla vetta, davanti all’altra AlphaTauri di Daniil Kvyat. La top ten è chiusa dal duo McLaren, con Lando Norris che scatterà davanti a Carlos Sainz.

Male ancora Sebastian Vettel. Il tedesco partirà 14° alle spalle della Williams di George Russell. Esclusi dalla Q1 Grosjean e Magnussen (Haas), Raikkonen (Alfa Romeo), Latifi (Williams), Giovinazzi (Alfa Romeo). Esclusi dalla Q2 Perez (Racing Point), Ocon (Renault), Russell (Williams), Vettel (Ferrari) e Stroll (Racing Point).

A seguire nel pomeriggio la cronaca completa delle qualifiche e le dichiarazioni del sabato.

Seguono i tempi delle qualifiche.

Immagine di copertina: Twitter – Mercedes

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE