F1 | GP Emilia Romagna 2020: la gara di Lando Norris (McLaren), ottavo al traguardo

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Segue l’analisi del GP Emilia Romagna 2020 di F1 di Lando Norris. Il pilota inglese del team McLaren ha chiuso ottavo sotto la bandiera a scacchi

GP Emilia Romagna 2020, leggi il risultato di gara e la cronaca

Gara abbastanza anonima e tranquilla per il pilota inglese che non si rende protagonista di particolari duelli, ma consente alla McLaren di guadagnare punti importanti per non perdere troppo terreno dalla Renault nella Classifica Costruttori che ora vede la scuderia francese in vantaggio di un solo punto.

Dopo una partenza senza acuti, non riesce a tenere un buon ritmo e cede la 9a posizione a Sainz che riesce a distanziare lo spagnolo, ma non a guadagnare altri posti. Rientrato ai box abbastanza presto scende in 14a piazza e con il passare dei giri recupera solo grazie alle soste dei piloti di fronte a lui e ai ritiri di Gasly e Verstappen.

Quando entra in pista la Safety Car, per consentire proprio la rimozione della monoposto dell’olandese, Norris sale fino alla 6a posizione prima di essere richiamato ai box per montare, come il suo compagno di scuderia, le coperture Soft ed essere più aggressivo alla ripartenza, scendendo in 9a piazza.

Tuttavia, l’inglese, come del resto Sainz, non è in grado di attaccare i piloti di fronte a lui e sale all’8° posto solo grazie al testacoda di Albon. Dopo tre Gran Premi fuori dai primi dieci, Norris torna a riguadagnare punti Mondiali.

Immagine di copertina: Twitter – McLaren

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

ALTRI DALL'AUTORE