Matomo

F1 | GP Emilia Romagna 2020, anteprima McLaren: parlano Norris, Sainz e Andreas Seidl

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Segue l’anteprima del team McLaren per il GP Emilia Romagna 2020

Lando Norris

Sono eccitato di poter correre ad Imola questo weekend; l’ultima volta che la Formula 1 è stata qui avevo solo 6 anni. In realtà, io corsi qui nel 2015 in Formula 4 italiana, e ricordo che Imola è una pista incredibile, per cui non vedo l’ora di corrervi con una Formula 1. Spero che la mia esperienza passata mi dia una mano. Affronteremo un weekend su due soli giorni, perdendo due turni di libere; questo potrebbe rendere le cose interessanti. Guardando indietro alle ultime gare, direi che ci sono varie cose positive da prendere, nonostante i risultati. Il Campionato Costruttori è ancora assolutamente in gioco e so che l’intero team sta spingendo al massimo per darci tutte le possibilità di superare i nostri rivali. La macchina sta mostrando un grande potenziale, e speriamo possa aiutarci ad ottenere tanti punti questo fine settimana“.

Carlos Sainz

Arriviamo ad Imola dal Portogallo, dove abbiamo raccolto un buon numero di punti, fondamentali per entrambi i campionati. La macchina ha dato sensazioni migliori durante l’ultimo weekend, e direi che abbiamo svolto un buon lavoro nella comprensione dei diversi aggiornamenti e nel decidere quale strada intraprendere. Bello tornare in Italia per la terza volta quest’anno, con questo weekend imolese. Il non fare prove al venerdì sarà un test interessante: ci sarà poco tempo per familiarizzare con il circuito e meno dati da analizzare in vista delle qualifiche. Personalmente, il venerdì ha senso soltanto se il numero di gare totale è ragionevole“.

Andreas Seidl, Team Principal

Questo double-header si conclude tornando per la terza volta in Italia, su un’altra pista emozionante. Imola è una gradita aggiunta al calendario di questa stagione, con l’ultima gara di Formula 1 che si è tenuta qui nel 2006. Questo weekend porta con sé una sfida interessante su due giorni e diamo il benvenuto a questo tipo di formati in Formula 1. Siamo preparati e desiderosi di sfruttare al massimo il nostro tempo, pur limitato, per metterci nella miglior posizione possibile per segnare punti fondamentali. La nostra prestazione a Portimão è stata molto incoraggiante, con diversi aspetti positivi da ricavare dal weekend, i quali confermano ancora una volta che possiamo giocarcela. Guardando al futuro, dobbiamo continuare sul solco dello scorso weekend e sfruttare al massimo la macchina per lottare con i nostri concorrenti. Tutto il team, a casa e in pista, stanno continuando a lavorare sodo per darci le migliori possibilità di giocarci le nostre carte“.

Immagine di copertina: Twitter – McLaren

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Gianluca Zippo
Gianluca Zippo
Classe 1988. Laureato in Giurisprudenza, ancora in cerca della sua 'strada'.Appassionato di sport in generale, malato in particolare di Formula 1 e calcio, senza disprezzare MotoGP e NBA. Michael Schumacher, Valentino Rossi, Andriy Shevchenko, Marco Pantani e Stephen Curry i miei 'fari'.

ALTRI DALL'AUTORE