F1 | GP Eifel 2020: la gara di Daniel Ricciardo (Renault), terzo al traguardo

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Segue l’analisi del GP Eifel 2020 di Daniel Ricciardo. Il pilota australiano del team Renault ha chiuso terzo sotto la bandiera a scacchi

GP Eifel 2020, leggi il risultato di gara e la cronaca

Grande gara dell’australiano che capitalizza alla perfezione la rottura del motore di Bottas, che libera un posto sul podio quasi sempre monopolizzato dai due Mercedes e Verstappen. L’ottimo spunto in partenza gli consente di sopravanzare subito Albon e salire in 5a posizione. Ritrovatosi alle spalle di Leclerc, impiega parecchi giri a superarlo, nonostante il ritmo decisamente poco efficace della Ferrari, ma alla fine riesce a guadagnarsi il 4° posto. Tenuto Sainz a distanza, rientra ai box abbastanza presto scendendo a centro gruppo prima di risalire grazie alle soste degli altri piloti. I pit-stop di Norris e Perez, uniti al ritiro di Bottas, gli consentono di salire fino in 3a piazza. Entrato in gestione gomme, subisce la rimonta di Perez che sembra essergli fatale fino a che Safety Car causata dall’inglese della McLaren consente a tutti di rientrare per la seconda volta in pit-lane e sostituire le coperture.

Alla ripartenza viene messo sotto pressione dal messicano, ma in un paio di tornate si crea un piccolo e importante margine di vantaggio che non consente a Perez di provare un attacco. Negli ultimi passaggi non commette errori e quasi incredulo taglia il traguardo in 3a posizione. Primo podio per Ricciardo dalla vittoria nel Gran Premio di Monaco del 2018, primo podio per la Renault da quando è tornata in Formula 1 dal 2016 e in generale non arrivava tra i primi tre posti dal Gran Premio della Malesia 2011, quando Nick Heidfeld si classificò sempre in 3a piazza. Dopo i quattro 4° posti, sempre alle spalle di Mercedes, Ferrari e Red Bull, l’australiano fa segnare il suo miglior risultato con la scuderia francese e riesce finalmente a sfruttare il ritiro di uno dei piloti “abbonati” al podio negli ultimi due anni.

Immagine di copertina: Twitter – Renault

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

F1 | Il GP Portogallo 2020 secondo Brembo

La Guida ai sistemi frenanti Brembo per la gara all'Autodromo Internacional do Algarve Secondo i tecnici Brembo l’Autódromo...

CONDIVIDI

ALTRI DALL'AUTORE