F1 | GP Eifel 2020, Gara, Wolff: “Raggiungere il record di Michael è più emozionante di come me lo sarei immaginato”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Toto Wolff dopo il GP Eifel 2020

Leggi il resoconto del Gran Premio

Leggi la cronaca

“Congratulazioni a Lewis per la vittoria di oggi e per aver eguagliato il record di vittorie di Michael. È un momento davvero incredibile. Ricordo quando guardavo la Formula 1 nel periodo in cui la Ferrari vinceva ogni campionato. Ora il nostro team è stato in grado di pareggiare questi risultati e vedere Lewis raggiungere il record di Michael è più emozionante di come me lo sarei immaginato. Un grande evento a cui assistere con una guida fantastica da parte di Lewis oggi. È stata una gara difficile a causa del freddo e delle condizioni miste. Valtteri e Lewis hanno avuto una bella lotta nel corso del primo giro, si sono sfidati duramente ben conoscendo i limiti. Valtteri è andato largo in stile rally e ha tenuto giù il piede per mantenere la posizione. Il suo passo nei primi giri era incredibile ed è stato un peccato che abbia avuto quel bloccaggio e poi il problema alla Power Unit. Altrimenti, sarebbe stato sicuramente in lotta per la vittoria. Dobbiamo ancora analizzare quanto successo e cosa ha causato il ritiro. Ognuno a Brixworth sta lavorando duramente sulla Power Unit e queste cose a volte possono succedere. Sicuramente è spiacevole per Valtteri ma sappiamo quanto sia capace di riprendersi, quindi sono sicuro che tornerà con la stessa tenacia”.

Fonte: Mercedes Media

Immagine di copertina: Twitter – Mercedes



ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE