F1 | GP del Messico, FP2: Rosberg si prende la testa

F1 | GP del Messico, FP2: Rosberg si prende la testa

E’ di Nico Rosberg il miglior tempo nella seconda sessione di libere del GP del Messico.

Situazione invertita rispetto alla prima ora e mezza nella seconda sessione. Se nella prima si era iniziato con pista bagnata per poi andare a scoprire la traiettoria asciutta, nella seconda si inizia con l’asciutto ed è nell’ultima mezz’ora che arriva la pioggia a rovinare i piani delle squadre.

Due le bandiere rosse che hanno sospeso la sessione: la prima per un botto di Verstappen (il migliore della prima sessione), la seconda per un problema sulla Lotus di Grosjean. Fortunato invece Bottas che, dopo aver perso la sua Williams al termine del lungo rettilineo iniziale, ha rimediato solo la rottura dell’ala anteriore.

Sul fronte dei tempi, miglior prestazione per la Mercedes di Nico Rosberg in 1.21.531, seguito dalle Red Bull di Daniil Kvyat (a due decimi) e Daniel Ricciardo (+0.337). Si rivede il campione del mondo 2015 Lewis Hamilton, quarto a 4 decimi davanti alle Ferrari di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen. Valtteri Bottas è settimo a 1.1, buone le Mclaren di Alonso e Button, ottavo e nono, con Felipe Massa che chiude la top ten.

I tempi della seconda sessione:

messicofp2

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

14,516FansLike
870FollowersFollow
1,633FollowersFollow
F1 | GP del Messico, FP2: Rosberg si prende la testa 2
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE