F1 | GP Città del Messico 2022, Anteprima, Tsunoda: “La frenata è davvero molto importante su questa pista”

di Alessandro Secchi @alexsecchi83
27 Ottobre 2022 - 12:30

Seguono le dichiarazioni di Yuki Tsunoda per l’anteprima del GP Città del Messico 2022 di F1

Yuki Tsunoda: “Seppur non sia stato utile per la lotta con la Haas per il campionato, è stata una bella sorpresa ottenere un punto extra per il nono posto ad Austin, soprattutto dopo essere partito dalla diciannovesima posizione per via delle penalità da scontare in griglia. È stata una gara piuttosto dura dal punto di vista fisico ma al tempo stesso divertente e ho fatto dei bei sorpassi. Nel complesso, lo scorso weekend sembravamo competitivi nel gruppo centrale, anche se le qualifiche sono state il punto debole dei tre giorni.

Il circuito messicano è piuttosto inusuale e centra in parte l’alta quota di Città del Messico. Usiamo il massimo carico aerodinamico perché l’aria è più rarefatta, ma nonostante questo la sensazione è quella di girare scarichi. L’anno scorso, quando ho girato lì per la prima volta, l’ho trovata una cosa un po’ strana ma al tempo stesso sono riuscito ad adattarmi piuttosto rapidamente. Ricordo che ero soddisfatto delle mie performance, soprattutto sul giro secco. Mi sono divertito in Messico e la pista mi è piaciuta, soprattutto il secondo settore che è lento e insidioso: mi piaceva far scivolare la macchina, mi ha ricordato i tempi del karting!

La frenata è davvero molto importante su questa pista, quindi venerdì lavorerò per avere tanta fiducia in staccata. L’anno scorso mi sono qualificato tra i primi dieci, ma poi sono dovuto partire dal fondo a causa della sostituzione del motore: la mia gara è poi finita con un incidente al primo giro, un vero peccato. Dobbiamo puntare a un weekend pulito e fare punti in queste ultime tre gare dell’anno”.

Fonte: AlphaTauri Media
Immagine di copertina: Media AlphaTauri