F1 | GP Città del Messico 2021: la gara di Max Verstappen (Red Bull), primo

Segue l’analisi del GP Città del Messico 2021 di F1 di Max Verstappen. Il pilota olandese del team Red Bull ha chiuso primo sotto la bandiera a scacchi

GP Città del Messico 2021, leggi il risultato di gara e la cronaca

Scatto non particolarmente positivo per Verstappen che può però sfruttare la scia di Bottas per affiancarlo, vista anche la totale attenzione finlandese rivolta a cercare di aiutare Hamilton all’interno, ed affondare la staccata in curva 1 per salire in testa alla gara. Grazie all’ottima trazione in uscita dalle curve lente dello stadio, l’olandese stacca Hamilton alla ripartenza e il ritmo che tiene nei giri successivi distanzia sempre di più l’inglese. Grazie all’aiuto di Perez, che tiene sotto pressione il suo rivale per il Mondiale, Verstappen può allungare con agio per evitare qualsiasi attacco di Hamilton ai box. Infatti, la Red Bull può permettersi di non rispondere subito alla sosta dell’iridato in carica per guadagnare qualche giro in più sulle coperture dure. L’olandese lascia la 1a posizione solo a vantaggio di Perez, non ancora rientrato, e se la riprende alla conseguente sosta del compagno di scuderia. Anche con la mescola più dura il suo ritmo non è avvicinabile da Hamilton che continua a perdere anche in vista della necessaria difesa su Perez negli ultimi giri. Verstappen taglia così il traguardo in completo controllo cogliendo la nona vittoria stagionale e incrementando a 19 punti il suo vantaggio su Hamilton nel Mondiale.


Immagine di copertina: Twitter / Red Bull

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS