F1 | GP Città del Messico 2021: la gara di Kimi Raikkonen (Alfa Romeo), ottavo

di Valentino Lui
10 Novembre 2021 - 10:00

Segue l’analisi del GP Città del Messico 2021 di F1 di Kimi Raikkonen. Il pilota finlandese del team Alfa Romeo ha chiuso ottavo sotto la bandiera a scacchi

GP Città del Messico 2021, leggi il risultato di gara e la cronaca

Inizio gara molto movimentato per il finlandese che dopo la prima curva evita di pochissimo la Mercedes di Bottas in mezzo alla pista, è costretto a frenare per evitare Ricciardo e Vettel di fronte a lui e in uscita di curva 6 viene colpito dallo stesso australiano e infilato da Russell. Fortunatamente non riporta danni alla vettura e può continuare la gara: ripresosi la posizione sull’inglese della Williams, prova ad accodarsi a Vettel ma vista l’impossibilità di passarlo, si mantiene a debita distanza per non surriscaldare la macchina. Dopo la sosta di Giovinazzi sale in 8a piazza mentre poco prima di rientrare ai box a sua volta si trova brevemente in 7a grazie al rientro in pit-lane di Leclerc. Tornato in pista, scende al 10° posto ma può nuovamente sfruttare i cambi gomme dei suoi avversari per tornare nella stessa posizione che occupava prima. Come successo nei primi giri, non ha il ritmo e la velocità necessaria per impensierire Vettel e quindi si limita a gestire come meglio può le sue coperture per non favorire il rientro di Alonso alle sue spalle. Il finlandese eguaglia il suo miglior risultato stagionale, già ottenuto in Russia, e consente alla scuderia svizzera di continuare a sperare di recuperare la Williams nella classifica Costruttori, ora si trova a 12 punti di distanza.


Immagine di copertina: Twitter / Alfa Romeo Racing