F1 | GP Cina, FP1 funestata dal maltempo

F1 | GP Cina, FP1 funestata dal maltempo

Completamente inutile la prima ora e mezza di prove libere del GP della Cina. La sessione è stata sospesa due volte a causa del maltempo, con l'elicottero medico impossibilitato a raggiungere l'ospedale di Shanghai, distante un'ora e mezza di macchina dal circuito.

Dopo i primi 10 minuti di libere, bagnate, è giunta la prima bandiera rossa, durata fino ad oltre metà sessione. Con i piloti tornati in pista a 40 minuti dal termine, dopo circa 20 minuti è giunta la seconda sospensione. Anche l'aeroporto locale è stato chiuso per le condizioni avverse.

Tra le due bandiere rosse diverse le uscite di pista (soprattutto per i piloti Haas) e i testacoda dei piloti impegnati in pista, con Nico Hulkenberg che ha dovuto abbandonare la sua Renault nella ghiaia.

Per quel poco che possono valere i tempi, il miglior giro è stato fatto segnare da Max Verstappen in 1:50.491, seguito dalle due Williams di Massa e Stroll.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

WEC | Nasce la categoria LMDh, correrà insieme alle Hypercars

Il weekend della 24h di Daytona, round d'apertura del campionato IMSA 2020, ha dato modo all'ente organizzatore dell'endurance statunitense di ufficializzare...

CONDIVIDI

14,479FansLike
861FollowersFollow
1,617FollowersFollow
F1 | GP Cina, FP1 funestata dal maltempo 2
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale. "Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE