F1 | GP Cina 2024, qualifiche: quinta Pole di fila di Verstappen, prima fila Red Bull. Alonso 3°, poi McLaren e Ferrari. Hamilton fuori in Q1 (18°)

F1GP CinaGran Premi
Tempo di lettura: 3 minuti
di Alessandro Secchi @alexsecchi83
20 Aprile 2024 - 10:35
Home  »  F1GP CinaGran PremiTop

Verstappen in Pole nel GP Cina 2024. Pole 100 per Red Bull sulla stessa pista dove ottenne la prima quindici anni fa

Ancora Max Verstappen. Il tre volte iridato conquista la Pole nel GP Cina 2024, la numero 37 di carriera e la numero 100 per Red Bull, sulla pista dove l’avventura vittoriosa del team austriaco è iniziata proprio quindici anni fa con pole e successo di Sebastian Vettel.

Verstappen ha fatto ciò che ha voluto nel corso della qualifica, chiudendo con il tempo di 1:33.660. Red Bull chiude in bellezza con la prima fila completa, con Sergio Pérez che ha ottenuto la seconda posizione proprio nel finale a poco più di tre decimi dal compagno di squadra.

La terza posizione è della scheggia impazzita Fernando Alonso, che dopo la discutibile penalità rimediata dopo la Sprint si piazza in terza posizione a quasi mezzo secondo da Verstappen.

Seguono le due McLaren e le due Ferrari. Lando Norris, dopo una Sprint da dimenticare, partirà quarto domani con mezzo secondo netto di ritardo dalla Red Bull #1. Oscar Piastri, con la seconda MCL60, è a un decimo dal compagno e precede di pochissimo le due SF-24.

Charles Leclerc è sesto a 629 millesimi e precede per appena 8 Carlos Sainz, autore di un testacoda in Q2 che quasi pregiudica il resto della sua qualifica.

George Russell è ottavo con l’unica Mercedes in Q3, dato che Lewis Hamilton, autore di un errore al tornantino della penultima curva, è stato escluso addirittura in Q1 con il 18° tempo. Bene Nico Hulkenberg, che almeno sul giro secco fa andare la Haas con il nono tempo. Chiude la top ten Valtteri Bottas, a un secondo pieno da Verstappen con il decimo tempo.

===

In Q1 il colpo di scena è l’esclusione di Lewis Hamilton con il 18° tempo. L’inglese, dopo aver sbagliato al tornatino nella Sprint, si ripete in Q1 ed esce mestamente al primo taglio. Esclusi, oltre a lui, l’idolo di casa Zhou, Magnussen, Tsunoda (con problemi al DRS) e Sargeant, protagonista di un testacoda.

In Q2 Sainz è protagonista di un testacoda in uscita dell’ultima curva. Ala anteriore rotta e nulla più per lo spagnolo, che riesce a ripartire e tornare ai box, sfruttando la bandiera rossa per le riparazioni sulla sua Ferrari. Restano esclusi Stroll, Ricciardo, Ocon, Albon e Gasly.

In Q3 il primo giro vede Verstappen comodamente in testa con quasi 4 decimi su Alonso e quasi mezzo secondo su Pérez, con McLaren e Ferrari a seguire. Nel giro finale migliorano tutti ma non cambia il nome del poleman. Verstappen si prende la Pole su Pérez, Alonso, le McLaren e le Ferrari, separati di 8 millesimi.

Immagine di copertina: Media Red Bull

Leggi anche

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

#7 | GP EMILIA ROMAGNA
DATI E PREVIEW
INFO SESSIONI E RISULTATI

17/19 maggio | Imola
Autodromo Enzo e Dino Ferrari | 63 Giri

#imolagp

Mappa e Stats
LIBERE
FP1: Ven 13:30-14:30
P1: Leclerc
FP2: Ven 17:00-18:00
P1: Leclerc
FP3: Sab 12:30-13:30
P1: Piastri
QUALIFICHE
SKY: Sab 16:00-17:00
(TV8: Diretta)

Pole: Verstappen

Leggi la Cronaca
GARA
SKY: Dom 15:00
(TV8: Diretta)

Winner: Verstappen
P2: Norris
P3: Leclerc
Leggi la Cronaca

Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)