F1 | GP Cina 2019, qualifiche: Haas, McLaren, Alfa Romeo

F1
GP Cina 2019, qualifiche: Haas, McLaren, Alfa Romeo

McLaren in difficoltà sul circuito di Shanghai di 13 Aprile 2019, 17:00

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Haas, Mclaren e Sauber dopo le qualifiche del Gran Premio della Cina.

HAAS

8 | ROMAIN GROSJEAN

"Non ero molto contento del mio primo tentativo in Q2, non sono riuscito a completare il giro. Quando hai una possibilità, e la lotta a metà schieramento è serrata, c'è molta pressione. Abbiamo fatto bene, e penso che abbiamo recuperato molto bene rispetto alla giornata di ieri. Penso che la macchina sia andata molto bene oggi, molto meglio di ieri, quindi sono molto contento di questo. La Renault è sembrata molto forte ieri durante i long run, quindi vediamo se riusciremo a tenere il passo con loro. Siamo in una posizione abbastanza buona".

20 | KEVIN MAGNUSSEN

"E' bello essere arrivati in Q3, ma non va bene farlo non facendo alcun giro. Non sono riuscito a superare la linea del traguardo prima della bandiera a scacchi. Non penso che saremmo andati molto lontano in ogni caso, ma sarebbe comunque bello provarci. Almeno abbiamo buone gomme per domani. Non sono ottimista per domenica ma speriamo di ottenere un buon risultato, dovremo solo aspettare e vedere come andrà".

MCLAREN

4 | LANDO NORRIS

"Oggi non era ovviamente un buon risultato come negli ultimi due fine settimana ma, nel complesso, non penso sia stato proprio orrendo. C'è ancora del lavoro da fare con la macchina. Nel complesso, oggi non c'era molto di più da ottenere: Carlos era più veloce di me - ma non era davanti a nessun altro. Penso che abbia fatto un ottimo lavoro per ottenere il massimo dalla macchina. Questa pista non è adatta alla nostra macchina, rispetto ai due circuiti precedenti".

55 | CARLOS SAINZ

"Abbastanza dispiaciuto oggi per la quattordicesima posizione, ma sapevamo che sarebbe stato molto difficile entrare in Q3. Sapevamo che saremmo arrivati a Shanghai e che sarebbe stato un circuito difficile per noi e che avrebbe esposto di più i nostri limiti. Tuttavia, penso che siamo riusciti a mettere insieme una qualifica discreta. Nel complesso penso di aver estratto praticamente tutto il nostro potenziale. Analizzeremo e lavoreremo sulle nostre debolezze e ci prepareremo per la gara nel miglior modo possibile"

ALFA ROMEO

7 | KIMI RAIKKONEN

99 | ANTONIO GIOVINAZZI



Condividi