F1 | GP Canada 2022, Libere, Zhou: “La macchina c’è, le prestazioni ci sono, dobbiamo solo dare il massimo”

DichiarazioniDichiarazioni F1
Tempo di lettura: 1 minuto
di Gaia Caimi
18 Giugno 2022 - 13:15

Seguono le dichiarazioni di Guanyu Zhou dopo le prove libere 1 e 2 del GP Canada 2022 di F1

Leggi il resoconto delle FP1

Leggi il resoconto delle FP2

Guanyu Zhou: “Non è stato un brutto venerdì per il mio box ma ci sarà ancora molto da fare in vista delle qualifiche, una volta che avremo messo il nuovo pacchetto sulla macchina. La pista mi piace molto: è abbastanza sconnessa, soprattutto con le nuove vetture e i cordoli non sono facili da affrontare. In un certo senso mi ricorda Melbourne, è piuttosto impegnativa. All’inizio delle FP1 era abbastanza scivolosa, abbiamo dovuto prendere il ritmo e trovare il modo migliore per attaccare i cordoli senza perdere la macchina. Abbiamo ancora un po’ di lavoro da fare ma sento che possiamo fare un grande passo avanti prima delle FP3. A centro gruppo siamo tutti molto vicini, credo che le qualifiche saranno davvero intense. Sono abbastanza contento del nostro passo perché siamo più vicini alle macchine davanti rispetto ad altri venerdì. Dovremo mettere tutto insieme: la macchina c’è, le prestazioni ci sono, dobbiamo solo dare il massimo”.

Fonte: Alfa Romeo Media

Immagine di copertina: Media Alfa Romeo





Leggi anche

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

#13 | GP UNGHERIA
DATI E PREVIEWINFO SESSIONI E RISULTATI

19/21 luglio | Budapest
Hungaroring | 70 Giri

#hungariangp

LIBERE
FP1: Ven 13:30-14:30
FP2: Ven 17:00-18:00
FP3: Sab 12:30-13:30
QUALIFICHE
SKY: Sab 16:00-17:00
(TV8: )
GARA
SKY: Dom 15:00
(TV8: )

I Commenti sono chiusi.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live