F1 | GP Canada 2019, qualifiche: Mercedes, Ferrari, Red Bull

F1
GP Canada 2019, qualifiche: Mercedes, Ferrari, Red Bull

Vettel torna in pole dopo quasi un anno. Poi Hamilton e Leclerc. Male Bottas e Verstappen di 09 Giugno 2019, 10:48

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Mercedes, Ferrari e Red Bull dopo le Qualifiche del Gran Premio del Canada 2019. Sebastian Vettel ha ottenuto la pole #56 in carriera, con tanto di record della pista di Montreal (1:10.240), precedendo di +0.206 Lewis Hamilton. Seconda fila per Charles Leclerc (+0.680), mentre Valtteri Bottas paga una Q3 ricca di errori con il 6° tempo (+0.861). In casa Red Bull, Pierre Gasly strappa il 5° tempo (+0.839), mentre è molto deluso Max Verstappen, eliminato in Q2.

MERCEDES

44 | LEWIS HAMILTON

"Penso di aver dato tutto oggi (ieri, ndr), quindi non sono affatto deluso. Il tempismo in pista era giusto e ho fatto tutto il possibile; sono soddisfatto del lavoro che abbiamo fatto e siamo in una buona posizione per la gara. Per un attimo siamo stati in pole, ma la Ferrari era più veloce, soprattutto nell'ultimo settore. Penso fossero almeno quattro, cinque decimi più veloci di noi in rettilineo, ma ce lo aspettavamo. E sono contento del fatto che siano tornati competitivi. Domani (oggi ndr) sarà una gara interessante, e speriamo di poter regalare un bello spettacolo ai tifosi".

77 | VALTTERI BOTTAS

"Ho commesso un errore nel primo tentativo in Q3, perdendo la macchina e finendo quasi in testacoda in uscita di curva 2. Sono stato fortunato a non colpire il muro, ma tutto ciò non mi ha messo in cattiva posizione in vista del secondo tentativo. Ho avuto un giro piuttosto disordinato, bloccando varie volte e non facendo un bel lavoro in curva. Non è un giro di cui sono molto orgoglioso, ma gli errori succedono. Devo imparare da quanto accaduto ed andare avanti. La macchina va molto bene e il nostro passo venerdì sembrava molto consistente; quindi sono fiducioso di avere ottime opportunità in gara. Il sorpasso è possibile su questa pista e abbiamo visto grandi gare qui in passato; il mio obiettivo è di ottenere più punti possibili".

FERRARI

5 | SEBASTIAN VETTEL

"E' stata davvero un'ottima giornata per noi e sono contento per il team. L'ultimo paio di mesi non è stato facile per noi, perciò è bello conseguire un risultato del genere, importante per tutti i ragazzi. Stiamo dando tutto e la cosa più importante è che continuiamo a spingere. Questo giro mi ha dato tanta adrenalina e quando ho aperto la radio ero davvero contento; in termini di concentrazione è stata una qualifica molto dura, dato che bisognava fare tutto alla perfezione nei due tentativi. Sapevamo di avere ottime chance qui a Montreal di fare bene, e ci siamo riusciti. In vista della gara direi che abbiamo un buon passo e puntiamo ad evitare di usare la soft; tutto può succedere domani. I nostri avversari sono molto veloci, soprattutto sul passo, e finora lo hanno sempre dimostrato; ma qui partiamo davanti noi e speriamo di rimanerci e battagliare il più possibile. Dobbiamo confermarci domani (oggi ndr) e speriamo di cantare di più a fine gara".

16 | CHARLES LECLERC

"Quello di oggi (ieri ndr) è un gran risultato per il team e mi congratulo con Seb per la stupenda pole ottenuta. E' stato velocissimo e bravo nel mettere tutto assieme; se lo merita. Da parte mia, ho bisogno di capire meglio l'evoluzione della pista, in modo tale da poter rendere al massimo in Q3. Analizzerò tutto e spero di fare meglio sotto questo aspetto già dal prossimo weekend. Partire dalla 3° posizione mi permetterà di avere ottime chance in gara, e sarà divertente giocarcela con i nostri avversari. Continueremo a spingere per ottenere il miglior risultato possibile".

a

RED BULL

10 | PIERRE GASLY

"Penso siano state qualifiche piuttosto buone per me. Non ho avuto nessun problema e ho cercato di spremere tutto quello che c'era da spremere. Mi sono ritrovato vicino alla 3° posizione, ma credo che la 5° sia comunque buona in vista della gara, e penso che possiamo esserne contenti. Domani (oggi ndr) sappiamo che dovremo iniziare con la soft, e sarà abbastanza complicato, specialmente perché a quanto pare dovrebbe fare ancora più caldo di oggi (ieri ndr). Ma sono abbastanza certo che renderemo la gara interessante da guardare. Spero di poter tenere il ritmo dei primi tre ed insidiarli il più possibile".

33 | MAX VERSTAPPEN

"Siamo stati molto sfortunati, ma ciò può succedere in Formula 1. Abbiamo provato adi passare in Q3 con la media, ma quel tipo di mescola non ha reso al meglio e, aggiungendoci il traffico al tornante, la strategia non ha funzionato. Siamo dovuti tornare in pista, ed ero in un giro buono per passare in Q3; la bandiera rossa, purtroppo, mi ha impedito di concludere il giro. Partire 11° o 10°, a seconda di quello che succederà a Magnussen con la Haas, sarà complicato, in quanto devo superate le macchine di centrogruppo prima di colmare il divario con i leader. Non è il punto dal quale vogliamo partire, poiché voglio combattere per le primissime posizioni; ma dovremmo essere in grado di recuperare in fretta e fare una buona gara.".


Condividi