F1 | GP Belgio 2021, qualifiche: Verstappen pole nel diluvio. Russell fantastico 2°, botto e paura per Norris

A Spa succede di tutto nelle qualifiche del GP Belgio. L’inglese stupisce con la Williams dietro Max, Hamilton è 3°, Ferrari fuori dal Q2. Norris in ospedale per controlli dopo un gran botto in salita verso il Raidillon

Sarà una qualifica difficilmente dimenticabile quella del GP Belgio 2021. Max Verstappen ottiene con il diluvio la pole position con 1:59.765, ma quello che succede alle spalle dell’olandese ha dell’incredibile. Ad esempio, al suo fianco in prima fila ci sarà la Williams di un incredibile George Russell. L’inglese, miracolato poco prima della bandiera rossa per l’incidente di Lando Norris, piazza per diversi secondi la pole position provvisoria con un giro incredibile, che rafforza ancora una volta il suo status di pilota pronto a fare il grande salto in Mercedes.

Russell, a 321 millesimi da Verstappen, si mette alle spalle niente meno quello che dovrebbe, o potrebbe, essere il suo compagno di squadra futuro, il campione in carica Lewis Hamilton, per soli 13 millesimi. Lewis avrà al suo fianco, in seconda fila, un buon Daniel Ricciardo che porta la McLaren superstite al quarto posto.

La terza fila sarà aperta da un buon Sebastian Vettel con l’Aston Martin. Il tedesco, protagonista indiretto dell’incidente di Norris, sarà affiancato da quella che ormai è una conferma, ovvero Pierre Gasly con l’AlphaTauri. Settima posizione per Sergio Pèrez con la seconda Red Bull, con Valtteri Bottas ottavo con l’altra Mercedes: il finlandese sarà però retrocesso di cinque posizioni per l’incidente dell’Ungheria e partirà 13°. A chiudere la quarta fila sarà quindi Esteban Ocon, mentre la quinta vedrà Lando Norris e Charles Leclerc con la prima Ferrari.

La qualifica è stata sospesa per oltre quaranta minuti durante la Q3 per il brutto incidente di Lando Norris, ad ora in visita per un sospetto problema al gomito sinistro. L’inglese della McLaren è andato a sbattere violentemente dopo aver perso la sua monoposto in salita verso il Raidillon, in condizioni decisamente avverse del tracciato. Russell è uscito dalla monoposto tenendosi il gomito sinistro ed è stato portato al centro medico per controlli e poi trasportato in ospedale per ulteriori verifiche, ancora in corso.

Poco prima Sebastian Vettel aveva chiesto via radio la sospensione della sessione. Lo stesso tedesco, infuriato via radio alla notizia dell’incidente di Lando, si è poi affiancato all’inglese per avere un cenno di OK. Entrambi erano stati preceduti sul rettilineo del Kemmel da George Russell, il quale ha corso un rischio grosso di perdere la monoposto riuscendo, però, a controllarla. Dopo la sospensione c’è stato tempo per compiere i giri necessari a formare la griglia di partenza, con Verstappen abile a conquistare la pole davanti ad un fenomenale Russell.

Eliminate in Q2 le Ferrari di Leclerc e Sainz, che partiranno al 10° e 12° posto sfruttando la penalità di Bottas.

Segue la classifica delle qualifiche. A seguire la cronaca completa e le dichiarazioni dei piloti.

F1 | GP Belgio 2021, qualifiche: Verstappen pole nel diluvio. Russell fantastico 2°, botto e paura per Norris

Immagine di copertina: Twitter – Red Bull

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM