F1 | GP Belgio 2021, FP2: Verstappen 1° tempo e muro. Mercedes subito dietro, a muro anche Leclerc

FP2 del GP Belgio: l’olandese picchia a fine sessione dopo aver ottenuto la miglior prestazione. Mercedes ok con una mescola più dura

È finita con una bandiera rossa la seconda sessione di prove libere del GP Belgio 2021, con Max Verstappen autore del miglior tempo e dell’incidente che, al termine dell’ora di prove, ha segnato la fine delle attività per la giornata odierna all’uscita di Les Combes.

Il pilota della Red Bull ha girato in 1:44.472 precedendo le due Mercedes di Valtteri Bottas e Lewis Hamilton, staccati rispettivamente di 41 e 72 millesimi. Le monoposto campioni in carica, però, sono state le uniche insieme a Sergio Pérez (10°) ad ottenere il loro tempo con gomme medie contro le morbide di tutti gli altri della top ten.

La quarta posizione è di un’ottima Alpine con Fernando Alonso a quasi mezzo secondo. Lo spagnolo ha regalato le immagini più belle dell’ora grazie alla telecamera posizionata all’interno del suo casco.

Quinta posizione per l’ottimo (ancora) Pierre Gasly con l’AlphaTauri davanti all’Aston Martin di Lance Stroll e alla seconda Alpine del vincitore di Budapest Esteban Ocon, a otto decimi dalla vetta ed autore di un testacoda a metà sessione. Il francese precede l’altra Aston Martin di Sebastian Vettel, la McLaren di Lando Norris e la seconda Red Bull di Pérez, come anticipato. Il messicano è l’ultimo pilota sotto il secondo di distacco.

Prima di Verstappen era stato Charles Leclerc a causare una bandiera rossa sempre a Les Combes, poco prima rispetto a Verstappen. Il monegasco è 18° in classifica mentre Carlos Sainz, con l’altra Ferrari, ha ottenuto l’undicesimo tempo.

Seguono i tempi di sessione. In serata le dichiarazioni di tutti i piloti saranno disponibili nella sezione dedicata, con aggiornamenti sul canale tematico di Telegram

gp belgio

Immagine di copertina: Twitter – Red Bull

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM