F1 | GP Belgio 2020: la gara di Valtteri Bottas (Mercedes), secondo al traguardo

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Segue l’analisi del GP Belgio 2020 di Valtteri Bottas. Il pilota finlandese del team Mercedes ha chiuso secondo sotto la bandiera a scacchi

Altra prestazione senza particolari acuti per il finlandese, che non parte benissimo e si deve subito difendere da Verstappen. Mantenuta la 2a posizione, prova a restare attaccato ad Hamilton ma senza successo; chiede anche alla Mercedes di poter sfruttare una mappa motore più spinta per riavvicinarsi all’inglese, ma dai box gli negano il permesso. La sosta in regime di Safety Car gli impedisce di provare a rientrare prima o dopo Hamilton per provare una strategia diversa e, alla ripartenza, si ripropone lo stesso copione visto al via, con Bottas che perde subito contatto dal primo posto e non è più in grado di riavvicinarsi.

GP Belgio 2020, leggi il risultato di gara e la cronaca

A fine gara comincia a lamentarsi dei suoi pneumatici e quindi alza il suo ritmo; la stessa cosa devono fare, però, Hamilton e Verstappen. Ciò garantisce il mantenimento delle posizioni fino alla bandiera a scacchi. Seconda doppietta stagionale per la Mercedes e terzo podio per Bottas a Spa-Francorchamps dopo i terzi posti raggiunti nel 2019 e nel 2014.

Immagine di copertina: Twitter – Mercedes

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

ALTRI DALL'AUTORE