F1 | GP Belgio 2020: la gara di Lewis Hamilton (Mercedes), primo al traguardo

Analisi GaraF1
Tempo di lettura: 2 minuti
di Valentino Lui
1 Settembre 2020 - 13:45
Home  »  Analisi GaraF1

Segue l’analisi del GP Belgio 2020 di Lewis Hamilton. Il pilota inglese del team Mercedes ha chiuso primo sotto la bandiera a scacchi

Gara senza patemi per l’inglese che guida il gruppo dall’inizio alla fine. Dopo una buona partenza, si guadagna subito un margine su Bottas che non consente al finlandese di attaccarlo. Durante la Safety Car causata dall’incidente di Giovinazzi e Russell, rientra ai box per la prima e unica sosta insieme al suo compagno di squadra che, così facendo, perde la possibilità di tentare un under o over-cut. Bottas prova a tenere sotto pressione Hamilton dopo la ripartenza, ma la supremazia dell’inglese si rivela essere troppo grande.

GP Belgio 2020, leggi il risultato di gara e la cronaca

Nelle ultime tornate comincia a soffrire con le coperture e, per evitare un’altra Silverstone, rallenta il suo ritmo come sono costretti a fare anche i due piloti alle sue spalle. L’inglese della Mercedes torna a vincere sul circuito belga tre anni dopo l’ultima volta, dopo due secondi posti consecutivi alle spalle di Vettel prima e Leclerc poi. Per la ventiduesima volta nella sua carriera, Hamilton non lascia mai la prima posizione durante tutto un Gran Premio.

Immagine di copertina: Twitter – Mercedes

Leggi anche

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO