F1 | GP Belgio 2020: la gara di Esteban Ocon (Renault), quinto al traguardo

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Segue l’analisi del GP Belgio 2020 di Esteban Ocon. Il pilota francese del team Renault ha chiuso quinto sotto la bandiera a scacchi

Buona partenza del francese che sopravanza subito Albon. La grande velocità mostrata dalla Renault sul circuito belga gli consente di difendersi dal ritorno del thailandese per tutto il primo stint di gara. Come quasi tutti i piloti, effettua la sosta in regime di Safety Car ma, proprio ai box, perde la posizione sul thailandese. Ocon non ha il ritmo per mettere sotto pressione la Red Bull e perde progressivamente terreno. Risalito in 6a piazza dopo i pit-stop tardivi di Perez e Gasly, si mantiene molto costante nei tempi sul giro e sembra non risentire dell’usura degli pneumatici.

GP Belgio 2020, leggi il risultato di gara e la cronaca

Infatti, rimonta e riprende Albon a cinque giri dalla fine. Il duello che scaturisce tra i due vede il francese uscire vincitore proprio nel corso dell’ultimo passaggio. Ocon eguaglia il suo miglior risultato in carriera in Formula 1 già fatto segnare in due Gran Premi: Spagna e Messico 2017. Per la Renault si tratta della miglior gara della stagione e del miglior bottino di punti, alla pari con il Gran Premio d’Italia 2019, da quando è tornata nel Circus rilevando la Lotus.

Immagine di copertina: Twitter – Renault

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

ALTRI DALL'AUTORE