F1 | GP Belgio 2020, Gara, Bottas: “Non credo che ci fossero davvero molte opportunità per prendere Lewis”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Valtteri Bottas dopo il GP Belgio 2020 (Cronaca)

“La gara è stata piuttosto semplice oggi; speravo davvero di cogliere delle buone opportunità nel primo giro e al riavvio della Safety Car, ma oggi non ho potuto usare abbastanza la scia che va verso la Curva 5. In realtà ero molto vicino a Lewis alla prima curva, ma la scia è stata molto meno forte oggi rispetto agli anni precedenti. Non sono del tutto sicuro del perché. Non credo che ci fossero molte opportunità per prendere Lewis; era in pole, ha fatto una bella gara e oggi si è meritato la vittoria. Verso la fine della gara abbiamo dovuto gestire un bel po’ le gomme; stavo iniziando ad avere lo stesso tipo di vibrazione che ho sentito prima della fine della gara di Silverstone, quando ho subito la foratura. Ho dovuto ridurre un po’ il ritmo per risparmiare le gomme, ha funzionato e sono contento di non aver perso punti. Mi è stato appena detto che questo era il mio 51° podio – lo stesso numero di podi che Mika Häkkinen ha ottenuto nella sua carriera. Era il mio idolo, quindi è fantastico eguagliarlo in questo modo, anche se ovviamente è conosciuto soprattutto per i suoi due titoli mondiali”.

Immagine di copertina: Twitter – Mercedes

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

F1 | GP Belgio 2020, Gara, Bottas: "Non credo che ci fossero davvero molte opportunità per prendere Lewis" 2
Alessandra Leoni
Classe 1989. Appassionata di F1, MotoGP e Superbike sin dalla più tenera età. Le piace tradurre, blaterare, leggere.

ALTRI DALL'AUTORE