F1 | GP Belgio 2020, anteprima Mercedes: parla Toto Wolff

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Segue l’anteprima del team Mercedes per il GP Belgio 2020

Toto Wolff

“In Spagna abbiamo visto venir fuori la mentalità di questo team. Dopo aver faticato a Silverstone, abbiamo analizzato i nostri problemi, cercando di giungere alle giuste conclusioni in pochi giorni. In tanti hanno lavorato instancabilmente per migliorare in vista di Barcellona e la nostra ottima prestazione in gara è stata il risultato di questo sforzo. Vincere in Spagna è stata una grande ricompensa per tutto il lavoro svolto nei giorni precedenti e il vedere come questa squadra continui ad alzare l’asticella mi rende orgoglioso.

La scorsa settimana, noi e gli altri nove team della Formula 1 abbiamo firmato il nuovo Patto della Concordia. Noi abbiamo sempre detto che volevamo restare in Formula 1; quindi l’accordo non per forza è stato così sorprendente. Ma siamo contenti per la conclusione positiva della trattativa. Siamo impegnati nel nostro sport e non vediamo l’ora che arrivino le prossime stagioni, nelle quali assisteremo alla più grande rivoluzione che la Formula 1 abbia mai visto. Ciò premierà i team con una mentalità aperta, che riescano ad adattarsi con successo ed agilità a quanto le nuove regole richiederanno.

Dopo un fine settimana di riposo, iniziamo ora il terzo triple-header della stagione. La prossima gara andremo a Spa, dove non vinciamo dal 2017, circostanza che da la sensazione di avere affari in sospeso mentre ci dirigiamo lì. È una pista iconica, una delle preferite dai fan; trovare il giusto set-up, però, può essere difficile, a causa della varietà di caratteristiche del circuito che, da un lato, vuole la minor resistenza possibile sui lunghi rettilinei ma, dall’altro, richiede un certo livello di carico aerodinamico per essere veloci in curva. È prevista anche pioggia, il che non renderà il lavoro più facile.

Questa sarà anche la prima volta che torneremo in Belgio dopo la tragica perdita di Anthoine Hubert, lo scorso anno. È stata una giornata buia per l’intera comunità del motorsport e i nostri pensieri saranno con la sua famiglia e i suoi amici, mentre nel corso del weekend lo ricorderemo”.

Immagine di copertina: Twitter – Mercedes

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

F1 | GP Belgio 2020, anteprima Mercedes: parla Toto Wolff 2
Gianluca Zippo
Classe 1988. Laureato in Giurisprudenza, ancora in cerca della sua 'strada'. Appassionato di sport in generale, malato in particolare di Formula 1 e calcio, senza disprezzare MotoGP e NBA. Michael Schumacher, Valentino Rossi, Andriy Shevchenko, Marco Pantani e Stephen Curry i miei 'fari'.

ALTRI DALL'AUTORE