F1 | GP Belgio 2020, anteprima Alfa Romeo: parlano Raikkonen, Giovinazzi e Frédéric Vasseur

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Segue l’anteprima del team Alfa Romeo per il GP Belgio 2020

Kimi Raikkonen

“Spa è uno dei miei circuiti preferiti ed uno dove ho fatto bene in passato, ma ciò che è stato conta poco in Formula 1. Ogni anno è una storia a sé stante e noi siamo focalizzati sul fare il nostro lavoro al meglio delle nostre possibilità. Dobbiamo lavorare duramente per colmare il gap con chi ci sta davanti. Tutti devono fare la propria parte, in macchina ed in fabbrica, per ottenere il massimo da ciò che abbiamo”.

Antonio Giovinazzi

“Ci sono posti che fanno parte della storia della Formula 1 e Spa è sicuramente uno di questi. Quando ero piccolo il mio idolo era Michael Schumacher e lui aveva un rapporto speciale con questo circuito, quindi quando vai in pista la prima volta il venerdì non puoi fare altro che pensare a questa storia. Spa è un grande circuito in cui correre, pieno di curve impegnative: è un tracciato lungo in cui devi mantenere un ritmo costante per tutto il giro”.

Frédéric Vasseur

“La settimana di riposo ci ha dato un po’ di tempo per riorganizzarci e prepararci per il prossimo triple header. Non c’è bisogno di dire che tutti nel team stanno lavorando duramente per portare miglioramenti alla nostra macchina e tirarne fuori il pieno potenziale: nulla accade da un giorno all’altro in questo sport, quindi dobbiamo essere realistici riguardo alle nostre aspettative. Dobbiamo fare un passo alla volta, riducendo il divario e continuando a spingere da qui all’ultima gara”.

Immagine di copertina: Twitter – Alfa Romeo

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

F1 | GP Belgio 2020, anteprima Alfa Romeo: parlano Raikkonen, Giovinazzi e Frédéric Vasseur 2
Leonardo Pignalosa
Ho cominciato a seguire il Motorsport nel 2014, prima con F1 e MotoGP, poi con tutto il resto. Sono incredibilmente appassionato che seguo tantissimi campionati mondiali e nazionali. Da un paio d'anni ho anche la passione per la fotografia ed il giornalismo sportivo, chiaramente legato al Motorsport.

ALTRI DALL'AUTORE