F1 | GP Bahrain, qualifiche: Charles Leclerc firma la sua prima pole con la Ferrari!

F1
GP Bahrain, qualifiche: Charles Leclerc firma la sua prima pole con la Ferrari!

Il monegasco domina la Q3 e per la prima volta partirà al palo. Vettel secondo, Mercedes in seconda fila di 30 Marzo 2019, 17:15

La Formula 1 ha un nuovo poleman e si chiama Charles Leclerc. Il giovane monegasco porta la Ferrari al palo nelle qualifiche del GP del Bahrain con il tempo di 1:27.866 - record della pista -  firmando la sua prima pole position della carriera. Leclerc è il 99° pilota a firmare una pole in Formula 1 in 999 GP, il secondo più giovane della storia dietro proprio al suo compagno di squadra Sebastian Vettel che, domani, partirà con lui in prima fila. Il tedesco ha dovuto utilizzare un treno aggiuntivo in Q2 trovandosi costretto ad un solo tentativo in Q3, buono comunque a portarsi al secondo posto. Seconda fila per le Mercedes di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas, a tre decimi dal miglior tempo. Verstappen 5°, bene ancora Haas e Mclaren entrambe nei primi dieci così come Kimi Raikkonen con l'Alfa Romeo. Antonio Giovinazzi partirà 16°.

CRONACA

Q1 | Williams subito in pista nella prima sessione insieme ad Alex Albon Ed è proprio del thailandese il primo tempo in 1:31.125 seguito dall'inglese in 1:32.393. Dentro poi tutti gli altri, con Verstappen unico ancora ai box. Tutti i piloti sono in pista con gomme soft. Arrivano i primi giri: Leclerc va in testa con 1:28.495 davanti a Vettel (+0.238). Bottas è terzo a un secondo davanti a Sainz, Magnussen, Verstappen, Grosjean e Hamilton. Le due Mercedes sono costrette a girare ancora soprattutto con l'inglese per mettersi in posizione di sicurezza, con il campione in carica che comunque resta a sette decimi dalla Ferrari del monegasco. Arrivano i tempi finali di chi lotta per non essere escluso, e tutti vanno per migliorare i propri tempi. Restano esclusi Giovinazzi, Hulkenberg, Stroll, Russell e Kubica. Bene le Mclaren quarta e settima con Norris e Sainz. Da segnalare cinque decimi tra Bottas, quinto, e Hulkenberg, diciassettesimo. 

Q2 | Subito tutti in pista per la seconda parte della qualifica e infatti c'è tantissimo traffico. L'unico a crearsi lo spazio per girare libero è Charles Leclerc ed il monegasco, con un giro pulito e nonostante un errorino nel finale, si porta in testa con 1:28.046 rifilando mezzo secondo a Hamilton e sette decimi a Bottas. Seguono Magnussen, Verstappen e Vettel rimasto nel traffico con la Renault di Ricciardo davanti a lui. Norris, Sainz, Grosjean e Raikkonen sono per ora nei primi dieci. Vettel a questo punto deve uscire usando un treno nuovo che gli costerà nell'eventuale Q3 la possibilità di tentare due volte il giro buono. Il tedesco si porta in seconda posizione dietro al vompagno Leclerc e davanti alle Mercedes di Hamilton e Bottas. Magnussen è quinto davanti a Sainz, Verstappen, Grosjean, Norris e Raikkonen che porta ancora l'Alfa in Q3. Vengono eliminati Ricciardo, Albon, Gasly, Perez e Kvyat. 

Q3 | Due Ferrari, due Mercedes, due Haas, due Mclaren, una Red Bull e un'Alfa per l'ultima parte delle qualifiche. Il primo giro è di Lando Norris in 1:29.890. Grosjean scavalca l'inglese. Mentre arrivano i big. Bottas va in testa con 1:28.335, Hamilton scende a 1:28.190 ma Charles Leclerc si porta in testa con 1:27.958. Ottimo Magnussen quarto davanti a Sainz, Grosjean, Norris e Raikkonen. Vettel è ancora ai box in attesa del suo unico tentativo. Verstappen invece è ai box con i meccanici al lavoro sulla RB15 dall'inizio della Q3. L'olandese dovrebbe riuscire a scendere in pista almeno per un tentativo. Tutti in pista per gli ultimi tentativi ma davanti il poleman non cambia: Charles Leclerc migliora ancora il suo tempo scendendo a 1:27.866, Sebastian Vettel con il suo unico colpo porta la sua Ferrari in prima fila. Le Mercedes restano in seconda fila con Hamilton davanti a Bottas. Bene Verstappen che con la Red Bull ed un solo tentativo si porta al quinto posto. Al suo fianco partirà la Haas di Kevin Magnussen. Sainz e Grosjean in quarta fila, Raikkonen e Norris in quinta.

Il risultato delle qualifiche.


Condividi