F1 | GP Bahrain 2021: la gara di Yuki Tsunoda (AlphaTauri), nono

Segue l’analisi del GP Bahrain 2021 di F1 di Yuki Tsunoda. Il pilota giapponese del team AlphaTauri ha chiuso nono sotto la bandiera a scacchi

GP Bahrain 2021, leggi il risultato di gara e la cronaca

Dopo una prima parte di gara in sordina, il debuttante giapponese compie una buona rimonta con un’ottima serie di sorpassi per risalire il gruppo. Dalla 16a posizione della ripartenza dopo la Safety Car, sopravanza in pochi giri Russell e Vettel prima di effettuare la prima sosta. Anche la seconda parte di gara è tutta all’attacco per Tsunoda che si prende la posizione sulle due Alpine di Ocon e Alonso prima di effettuare la seconda sosta. Il passo che riesce a tenere è ancora una volta migliore rispetto a quello dei suoi avversari è così è in grado di sopravanzare Vettel e Raikkonen per entrare in zona punti. Nei giri successivi ha il ritmo per avvicinarsi a Sainz, ma il crollo di prestazioni di Stroll gli consente di recuperare terreno sul canadese, già sopravanzato dallo spagnolo.

Dopo aver trascorso gli ultimi giri alle spalle della Aston Martin, riesce a sopravanzarla con un ottimo attacco alla fine del rettilineo principale per guadagnarsi la 9a piazza al traguardo. Primi punti in carriera per Tsunoda alla prima gara in Formula 1, non capitava dal Gran Premio d’Australia 2015 quando Carlos Sainz jr. e Felipe Nasr terminarono tra i primi dieci il loro debutto nel Circus. L’alfiere dell’AlphaTauri porta i primi punti per un pilota nato dopo il 2000 e i primi punti per il Giappone dal 9° posto ottenuto da Kamui Kobayashi nel Gran Premio del Brasile 2012.

Immagine di copertina: Twitter / Alphatauri

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS