F1 | GP Bahrain 2020: la gara di Lewis Hamilton (Mercedes), primo

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Segue l’analisi del GP Bahrain 2020 di F1 di Lewis Hamilton. Il pilota inglese del team Mercedes ha chiuso primo sotto la bandiera a scacchi

GP Bahrain 2020, leggi il risultato di gara e la cronaca

Partenza ottima in entrambe le occasioni per l’inglese che facilitato anche dagli scatti non perfetti di Bottas e Verstappen, si tiene senza problemi la 1a posizione. Una volta partita la gara si crea subito un minimo margine di vantaggio sull’olandese della Red Bull e nei giri successivi non riesce a staccarlo del tutto, ma allo stesso tempo non viene mai messo veramente sotto pressione.

Nonostante fosse in disaccordo con il muretto Mercedes, rientra ai box per cambiare le coperture al 19° passaggio e scende brevemente in 3a piazza prima di tornare in testa alla corsa dopo le soste di Verstappen e Perez. Anche la seconda parte di gara è abbastanza tranquilla per Hamilton, con la sola incognita della seconda sosta obbligatorio per cambiare mescola rispetto a quella montata in partenza e al primo pit-stop.

Il secondo rientro in pit-lane di Verstappen, con tanto di sosta molto lenta, facilita il lavoro della Mercedes che richiama l’inglese per montargli gli pneumatici Duri per arrivare fino alla fine. Nel giro di uscita perde parecchio tempo a vantaggio della Red Bull dell’olandese, ma il suo 1° posto non viene mai veramente insidiato. Grazie all’ottima gestione delle coperture, non segue la stessa strategia della scuderia di Milton Keynes che richiama il suo pilota per la terza volta ai box e la scelta sembra penalizzarlo quando a pochi giri dalla fine entra in pista la Safety Car.

Tuttavia, non c’è il tempo sufficiente per far ripartire la gara e Hamilton taglia il traguardo in totale controllo. Per il secondo anno consecutivo il pilota inglese vince il Gran Premio del Bahrain che termina in regime di Safety Car, esattamente come era successo nel 2019. Con questa vittoria Hamilton eguaglia la sua miglior serie di trionfi ottenuta tra i Gran Premi di Italia e Stati Uniti d’America nel 2014.

Immagine di copertina: Twitter – Mercedes

P300 MAGAZINE

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE