F1 | GP Bahrain 2020, anteprima Williams: parlano Russell, Latifi, Nissany e Dave Robson

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Segue l’anteprima del team Williams per il GP Bahrain 2020

George Russell

Non vedo l’ora che arrivino queste ultime tre gare; è stata una stagione molto intensa ed è volata. Il Bahrain è un circuito che mi piace molto e si svolge al tramonto, una dinamica molto emozionante da rivivere. Vogliamo concludere bene la stagione, in modo da essere soddisfatti del lavoro svolto prima di entrare nella pausa invernale e lanciarci poi nel 2021“.

Nicholas Latifi

Sono entusiasta di andare in Bahrain per la prossima serie di gare. Sul primo layout che affronteremo ho tanta esperienza, essendo anche la pista dove ho svolto il mio primo test con la Williams; spero mi aiuti a trovare il più in fretta possibile la prestazione. Sarà bello correre con il caldo, dopo la gara difficile in Turchia“.

Roy Nissany

Il Bahrain è una pista molto speciale per me e guidarci per la prima volta al volante di una monoposto di Formula 1 significa molto. È sempre una grande opportunità per migliorare su una pista così tecnica e impegnativa“.

Dave Robson, Head of Vehicle Performance

Dopo la recente serie di gare su piste nuove e con il fresco dell’autunno europeo, torniamo su una pista più familiare come quella del Bahrain. Rispetto a quanto visto in Turchia, le condizioni e la superficie della pista dovrebbero essere ben più prevedibili, con maggiori chance di sorpasso rispetto ad Istanbul. Detto ciò, sembra che potrebbe esserci un po’ di pioggia nel weekend. La prima delle due gare in Bahrain si svolgerà sul layout familiare, con Qualifiche e Gara in prima serata.

Le mescole che avremo qui sono la scelta mediana del range Pirelli e dovrebbero essere adatte a scendere in pista di sera. Come al solito qui, FP1 e FP3 saranno impegnative, disputandosi al pomeriggio, mentre le FP2 saranno la sessione più importante. Dopo aver faticato in Turchia, speriamo di avere un weekend più lineare, sul quale implementare i nostri recenti miglioramenti prestazionali. Inoltre, venerdì avremo qualche elemento da provare e su cui lavorare, il che dovrebbe aiutarci con i programmi di sviluppo della futura monoposto.

Diamo anche il benvenuto a Roy Nissany, che sarà presente per l’ultima volta nelle FP1. Nelle precedenti uscite Roy ha fatto un ottimo lavoro, soprattutto vista la complessita di una stagione segnata dal COVID. Non vediamo l’ora di sentire i suoi feedback su come la monoposto sia cambiata rispetto alla sua ultima uscita a Monza, oltre che sulle novità. Non solo, il tempo che passerà in macchina sarà utile antipasto della giornata di test di fine stagione ad Abu Dhabi“.

Immagine di copertina: Williams

P300 MAGAZINE

F1 | GP Bahrain 2020, anteprima Williams: parlano Russell, Latifi, Nissany e Dave Robson

Continua a seguirci

Avatar of Gianluca Zippo
Gianluca Zippo
Classe 1988. Laureato in Giurisprudenza, ancora in cerca della sua 'strada'.Appassionato di sport in generale, malato in particolare di Formula 1 e calcio, senza disprezzare MotoGP e NBA. Michael Schumacher, Valentino Rossi, Andriy Shevchenko, Marco Pantani e Stephen Curry i miei 'fari'.

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

F1 | GP Bahrain 2020, anteprima Williams: parlano Russell, Latifi, Nissany e Dave Robson

Continua a seguirci