F1 | GP Bahrain 2019, qualifiche: McLaren, Haas, Alfa Romeo

F1
GP Bahrain 2019, qualifiche: McLaren, Haas, Alfa Romeo

Ottima qualifica per le Haas, Raikkonen ancora dentro la Top Ten di 30 Marzo 2019, 23:00

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Haas, Mclaren e Sauber dopo le qualifiche del Gran Premio del Bahrain.

HAAS

8 | ROMAIN GROSJEAN

"Credo che possiamo essere felici per aver messo entrambe le monoposto nella top 10. È incoraggiante perché sembra che siamo i più stabili tra le migliori dieci macchine in termini di performance. Speri sempre di ottenere di più ma sono contento dell'ottava posizione. Domani dovrebbe essere una gara divertente. Sarà lunga, calda e ci sarà molto degrado sulle gomme. Credo sia una bella pista per correre e spero ci portare buoni punti a casa!" 
NB | Grosjean è stato poi penalizzato per aver ostacolato Lando Norris.

20 | KEVIN MAGNUSSEN

"È stato sicuramente un giro molto, molto buono. Ho cercato di migliorare nel secondo. Sapevo che dovevo davvero, davvero tirare fuori qualcosa in più dal cappello. Non sapevo davvero dove trovarlo questo di più, quindi non sono migliorato, ma ciò significa che il primo giro è stato molto, molto buono. Oggi in qualifica, abbiamo davvero fatto un altro passo in avanti e siamo migliorati ulteriormente".

MCLAREN

4 | LANDO NORRIS

"Nel complesso che sia stata una qualifica abbastanza buona, anche se ho commesso un paio di errori e non mi sento di aver fatto un buon lavoro come in Australia. Conosco la pista di più e non è così tecnica, ma è più facile fare piccoli errori. Sarebbe stato bello essere accanto a Carlos e ci eravamo vicini, ma sono comunque abbastanza felice. Ovviamente sarà difficile dalla decima posizione. Non penso che queste gomme siano male, ma i piloti dietro di me hanno più scelta per iniziare, quindi dovremo solo vedere come va!".

55 | CARLOS SAINZ

"E' stata una buona qualifica. Sono contento di come sia andata la sessione ed è un peccato aver perso la sesta posizione. Ciononostante, penso che abbiamo estratto tutto dalla macchina e la settima posizione è buona. Voglio davvero congratularmi con tutto il team, portare entrambe le auto in Q3 dimostra che il loro duro lavoro durante l'inverno sta dando i suoi frutti, tutti dovrebbero essere orgogliosi di questo; il lavoro non è ancora finito, e voglio i miei primi punti della stagione, quindi ora è il momento di concentrarsi sulla gara. Penso che dalla settima posizione abbiamo una buona possibilità, quindi puntiamo a questo".

ALFA ROMEO

7 | KIMI RAIKKONEN

"Oggi abbiamo ottenuto il massimo dalla nostra macchina e stiamo facendo un buon lavoro. La macchina va bene, ma non possiamo prevedere come sarà la gara domani, perché abbiamo perso la nostra seconda sessione di prove ieri. Il tempo potrebbe assumere un ruolo da protagonista in gara - ho sentito che ci sarà parecchio vento, quindi vedremo come andrà a finire".

99 | ANTONIO GIOVINAZZI

"Non è stato un weekend facile fino ad ora. La seconda sessione sarebbe stata molto importante per noi ieri, per vedere dove saremmo potuti essere in qualifica e in gara. Non sappiamo davvero cosa aspettarci dalla gara di domani. Le condizioni saranno molto diverse da quelle che abbiamo vissuto in FP1 e in FP3, quindi faremo del nostro meglio per fare una buona gara e lottare per avanzare in questo metà schieramento molto serrato".



Condividi