F1 | GP Azerbaijan 2022, Qualifiche, Hamilton: “Abbiamo una finestra molto piccola per lavorare sulla monoposto”

Seguono le dichiarazioni di Lewis Hamilton dopo le qualifiche del GP Azerbaijan 2022 di F1

Leggi il resoconto delle FP3

Leggi il resoconto delle Qualifiche

Leggi la cronaca

Lewis Hamilton: “C’è molto da aspettarsi, domani! È una gara difficile e caotica, e molto può succedere. La sessione di qualifica è stata difficile, perché abbiamo spinto costantemente. Abbiamo una finestra molto, molto piccola per lavorare su questa monoposto, e tutto ciò che proviamo non ci dà quello che vogliamo. Stiamo apportando molte modifiche, ma continuiamo a riscontrare troppi sobbalzi che ci fanno perdere molta performance. Tutte le prestazioni si ottengono quando la macchina si abbassa, quindi ci abbassiamo sempre di più, ma la macchina rimbalza più delle altre. Ma ci siamo ancora! Siamo molto lenti sui rettilinei, il che potrebbe essere un problema domani in gara. Daremo il massimo e forse avremo, spero, un passo gara migliore. Non sono preoccupato dai commissari. In primo luogo, ero fuori traiettoria, e bisogna essere dentro a un determinato intervallo di tempo e io ci ero dentro. All’interno di quel delta dovrei poter guidare alla velocità che voglio, ed essendo fuori traiettoria, non stavo ostacolando nessuno. Stavo cercando di ottenere una scia, perché siamo molto lenti sui rettilinei e quelli dietro di me non volevano passare, quindi sono partito e ho fatto il mio giro”.

Fonte: Mercedes Media

Immagine di copertina: Media Mercedes


SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS