F1 | GP Azerbaijan 2022, Gara, Schumacher: “Abbiamo dato il massimo, ma il ritmo non c’era”

DichiarazioniDichiarazioni F1
Tempo di lettura: 1 minuto
di Alessandra Leoni @herroyalblues
12 Giugno 2022 - 23:30

Seguono le dichiarazioni di Mick Schumacher dopo il GP Azerbaijan 2022 di F1

Leggi il resoconto del GP Azerbaijan 2022

Leggi la cronaca

Mick Schumacher: “Non c’è stata una Safety Car, né una bandiera rossa e credo di aver scommesso su tre Safety Car e una bandiera rossa, almeno, ma non è andata così. Abbiamo dato il massimo, ma il ritmo non c’era. Da sabato in poi, le cose sono andate un po’ meglio, ma su una pista come questa è il venerdì che conta e abbiamo avuto solo una sessione per trovare l’assetto perfetto per le qualifiche, e questo ha reso tutto un po’ più difficile. Dobbiamo solo guardare avanti”.

Fonte: Haas Media

Immagine di copertina: Media Haas F1 Team


Leggi anche

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

#13 | GP UNGHERIA
DATI E PREVIEWINFO SESSIONI E RISULTATI

19/21 luglio | Budapest
Hungaroring | 70 Giri

#hungariangp

LIBERE
FP1: Ven 13:30-14:30
FP2: Ven 17:00-18:00
FP3: Sab 12:30-13:30
QUALIFICHE
SKY: Sab 16:00-17:00
(TV8: )
GARA
SKY: Dom 15:00
(TV8: )

I Commenti sono chiusi.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live