F1 | GP Azerbaijan 2022, FP3: Pérez davanti a Leclerc e Verstappen. Buio Mercedes

Sergio Pérez si prende il primo posto confermando di essere in forma smagliante. Le qualifiche alle 16:15

Sergio Pérez ha ottenuto il miglior tempo nella terza ed ultima sessione di prove libere del GP Azerbaijan 2022. Una FP3 davvero combattuta quella vista a Baku, almeno per le prime posizioni. Red Bull e Ferrari si confermano in assoluto le monoposto migliori della griglia lasciando tutti gli altri oltre il secondo di distacco. Il messicano gira in 1:43.170 nel finale, lasciando la Ferrari di Charles Leclerc a 70 millesimi di ritardo. Pérez potrebbe migliorare il suo tempo nel finale ma trova una Williams davanti che disturba l’ultimo settore. Anche gli ultimi tentativi di Max Verstappen sono disturbati dal traffico. Il campione del mondo in carica chiude in terza posizione a 279 millesimi dal compagno di squadra, precedendo la seconda Ferrari di Carlos Sainz. Lo spagnolo è oltre i quattro decimi di ritardo da Pérez e non sembra completamente in palla rispetto al suo compagno.

Dietro Ferrari e Red Bull c’è il vuoto. Tra il quarto posto di Sainz ed il quinto di Lando Norris passano infatti oltre otto decimi. L’inglese precede il compagno di squadra Daniel Ricciardo, oggi in forma e a meno di un decimo di distacco in sesta posizione. Pierre Gasly si fa vedere ancora nelle prime posizioni con il settimo tempo a bordo della sua AlphaTauri. Il francese precede la prima Mercedes, quella di George Russell. L’inglese rimedia un secondo e quattro di ritardo da Pérez certificando le difficoltà della W13 su una pista dove il porpoising è evidentissimo.

Esteban Ocon con l’Alpine e Sebastian Vettel con l’Aston Martin chiudono la top ten a un secondo e mezzo dalla vetta. Dalla quinta posizione di Norris (+1.248) alla sedicesima di Yuki Tsunoda (+1.794) passa poco più di mezzo secondo. Le qualifiche, per le posizioni dietro Red Bull e Ferrari, saranno tiratissime soprattutto per gli accessi in Q2 e Q3.

A proposito di qualifiche. Il ritardo nell’inizio delle FP3, a causa della necessità di ripristinare le protezioni di curva 1 dopo l’incidente della Formula 2, porta la sessione che vale la conquista della pole a ritardare il suo inizio. La Q1, infatti, scatterà alle 16:15.

Seguono i tempi di queste FP3.

SSP300 | GP Emilia-Romagna 2022, Gara 1: Matteo Vannucci vince in volata su Diaz, Di Sora terzo

Immagine di copertina: Red Bull Media

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS