F1 | GP Azerbaijan 2021: la gara di Charles Leclerc (Ferrari), quarto

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

TELEGRAM | Canale News

TELEGRAM | Gruppo

GOOGLE NEWS

TWITTER

INSTAGRAM

Segue l’analisi del GP Azerbaijan 2021 di F1 di Charles Leclerc. Il pilota monegasco del team Ferrari ha chiuso quarto sotto la bandiera a scacchi

GP Azerbaijan 2021, leggi il risultato di gara e la cronaca

Ottimo spunto dalla pole per Leclerc che non dà possibilità ad Hamilton e rimane in testa alla gara. Qualche giro più tardi però, per evitare un ramo in mezzo alla pista taglia il cordolo in curva 15 e per evitare una penalità, lascia strada all’inglese della Mercedes in fondo al rettilineo principale. Il ritmo del monegasco non può poi competere con quello delle Red Bull che lo sopravanzano senza troppe difficoltà relegandolo in 4a posizione. Leclerc è uno dei primi piloti a fermarsi e sceso in centro al gruppo non riesce a sfruttare subito le coperture a mescola Dura e subisce l’over-cut da parte di Gasly. Poco dopo metà gara, l’alfiere della Ferrari sembra riuscire finalmente a migliorare il suo ritmo e si riavvicina sensibilmente al francese ma, prima di completare l’aggancio, entra in pista la Safety Car che ricompatta tutti i piloti.

Alla ripartenza rimane bloccato dall’Alpha Tauri di Gasly, che prova ad attaccare Hamilton, ed è costretto ad anticipare la frenata e ad allargare la traiettoria venendo così infilato da Vettel all’interno della prima curva. Nei giri successivi prova nuovamente ad impensierire il transalpino, ma ancora una volta non ha la velocità necessaria per farla. Scattato dalla 5a piazzola nella seconda partenza, grazie al ritiro di Verstappen, sale in 4a grazie all’errore di Hamilton e al successivo passaggio sul traguardo attacca e sopravanza Gasly che però gli riprende la scia e si risale al 3° posto. Sul rettilineo successivo il monegasco prova nuovamente ad attaccare l’alfiere dell’Alpha Tauri che difende in maniera molto decisa l’ultima posizione sul podio. Il duello tra i due piloti consente a Norris di avvicinarsi alla Ferrari numero 16 per attaccarla, così Leclerc è costretto ad abbandonare ogni ambizione di podio per difendere la sua 4a posizione fino al traguardo. Il monegasco eguaglia la sua miglior prestazione stagionale ottenuta già ad Imola ed a Barcellona e sopravanza Bottas nella classifica Mondiale. In più, grazie ai primi giri passati in testa, riporta la Ferrari a guidare una gara di Formula 1 per la prima volta dal Gran Premio del Brasile 2019.

Immagine di copertina: Twitter / Ferrari

P300 MAGAZINE

F1 | GP Azerbaijan 2021: la gara di Charles Leclerc (Ferrari), quarto

Continua a seguirci

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

F1 | GP Azerbaijan 2021: la gara di Charles Leclerc (Ferrari), quarto

Continua a seguirci