F1 | GP Azerbaijan 2021: la gara di Carlos Sainz (Ferrari), ottavo

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Segue l’analisi del GP Azerbaijan 2021 di F1 di Carlos Sainz. Il pilota spagnolo del team Ferrari ha chiuso ottavo sotto la bandiera a scacchi

GP Azerbaijan 2021, leggi il risultato di gara e la cronaca

Buono scatto per lo spagnolo che riesce subito ad affiancare Gasly che tuttavia si difende in maniera decisa e obbliga l’iberico ad allargare la traiettoria in curva 1 facendogli di conseguenza perdere la posizione a vantaggio di Perez. Visto il sorpasso immediato del messicano ai danni del francese, Sainz prova a riavvicinarsi all’Alpha Tauri ma il ritmo che tiene con le coperture a mescola Soft non è sufficiente. Rientrato ai box un giro dopo rispetto al compagno di scuderia Leclerc, ha parecchie difficoltà nel mandare in temperatura le gomme e a causa di ciò arriva lungo in frenata in curva 7 ed è costretto ad inserire la retromarcia per tornare in pista e scende in 15a piazza. Ritrovatosi alle spalle di Giovinazzi, impiega parecchie tornate ad aver ragione dell’italiano e, anche a causa dell’errore precedente, perde la possibilità di difendere la posizione che aveva prima di rientrare in pit-lane. Dopo aver superato l’Alfa Romeo numero 99, impiega pochi passaggi a riprendere e sopravanzare anche Alonso e dopo il ritiro di Stroll, risale in 11a posizione.

Alla ripartenza dopo la Safety Car si rende protagonista di due ottime manovre all’esterno di Ricciardo e Bottas che gli consentono di recuperare due posti in poche curve. Il 9° posto diventa 8° dopo il ritiro di Verstappen e la successiva bandiera rossa che causa una nuova partenza in griglia. Lo spunto di Sainz è anche abbastanza efficace ma le coperture ancora troppo fredde lo portano ad un altro errore in frenata che gli costa la posizione su Alonso avendo comunque guadagnato, come tutti gli altri, la posizione su Hamilton dopo l’errore dell’inglese in curva 1. Lo spagnolo prova a rispondere al connazionale ma senza successo e si deve accontentare dell’8a piazza finale. Il pilota della Ferrari rimedia comunque abbastanza bene all’errore dopo la prima sosta e rientra in zona punti consentendo alla scuderia italiana di superare la McLaren per portarsi in 3a posizione nel Mondiale Costruttori.

Immagine di copertina: Twitter / Ferrari

P300 MAGAZINE

F1 | GP Azerbaijan 2021: la gara di Carlos Sainz (Ferrari), ottavo

Continua a seguirci

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

F1 | GP Azerbaijan 2021: la gara di Carlos Sainz (Ferrari), ottavo

Continua a seguirci